Scuola Comunale di Musica di Massa

Tipologia Evento: Eventi culturali
Quando: dal 26/10/2015 al 31/05/2016
Dove: Rinchiostra - Villa della Rinchiostra
Altre Info: Info: scamm82@hotmail.it - 3471761981 - www.amuma.it
Con il 26 ottobre riprende l'attività didattica per l'anno 2015/2016. La scuola convenzionata col Conservatorio di Musica di La Spezia e con l'Università agli Studi di Firenze offre i seguenti corsi: Pianoforte, Chitarra, Violino, Viola, Contrabbasso, Flauto, Canto Lirico, Musica d'Insieme, Piano Jazz, Sassofono jazz, Batteria, Canto Moderno, Laboratorio di Musica Moderna e corsi comolementari.

Mostra dei Piccaia

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 18/01/2016 al 31/08/2016
Dove: Lido di Camaiore - Le Dune - Viale Cristoforo Colombo - 0584 171 6346
Il Dune Hotel di Lido di Camaiore presenta la mostra degli artisti Giorgio e Matteo Piccaia.

Pietrasanta accoglie la poesia e l’ironia di Rinaldo Bigi

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 19/03/2016 al 29/05/2016
Dove: Pietrasanta - Centro storico tra Piazza Duomo, la Chiesa ed il Chiostro di S. Agostino di Pietrasanta
Altre Info: Comune di Pietrasanta tel. 0584 7951
Pietrasanta accoglie l’incanto, la poesia e l’ironia di Rinaldo Bigi. Le opere del maestro della pittura e scultura contemporanea sono protagoniste per tre mesi, dal 19 marzo al 29 maggio nel centro storico tra Piazza Duomo, la Chiesa ed il Chiostro di S. Agostino di Pietrasanta (Lu). Le opere esposte, magnifiche testimonianze della padronanza nell’utilizzo delle tecniche più diverse, trascinano il visitatore fin dentro le profondità del mondo onirico ed ironico che da sempre il maestro Rinaldo Bigi racconta attraverso i personaggi, gli oggetti, le storie e gli ambienti fantastici. Le tecniche utilizzate sono le più diverse: dai pastelli su tela di grande formato ai disegni su carta, dalle sculture indoor in marmo, bronzo e gres fino alle opere monumentali che troveranno, nel cuore di Piazza Duomo, il più degno e prestigioso dei luoghi espositivi. Sviluppata grazie alla Imago Art Gallery di Lugano e al prestigioso supporto della Fondazione Henraux, l’espozione si configra come un omaggio ad un artista fortemente radicato al territorio versiliese dove, oltre ad aver vissuto ed operato nell’intero arco della sua vita, negli corso degli anni sono state collocate in sede permanente diverse ed importanti opere monumentali.Promossa dal Comune di Pietrasanta e dalla Fondazione Versiliana nell’ambito del progetto “S.T.Art – Grandi Eventi”, la mostra dal titolo “L’incanto e il peso dei giorni” sarà inaugurata sabato 19 marzo, alle ore 16.30 alla presenza del Sindaco, Massimo Mallegni e del critico Philippe Daverio. L’ingresso alla mostra è completamente libero.

A Forte dei Marmi la mostra di Toulouse-Lautrec

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 24/03/2016 al 29/05/2016
Dove: Forte dei Marmi - Museo della Satira e della Caricatura - Forte di Leopoldo I, piazza Garibaldi - Tel. +39 0584 280262
Il Museo della Satira espone in mostra i numeri originali del giornale (appartenenti alla collezione del Museo) con le litografie dell’artista, nonché ingrandimenti delle illustrazioni per permettere di godere appieno la grande arte di Lautrec. Ogni illustrazione è accompagnata da una scheda esplicativa che ci immerge nel clima e nell’atmosfera del tempo e ci avvicina a quei personaggi che Lautrec amava e ammirava

"Navigazione celeste": mostra di Riccardo Ruberti alla Mercurio Arte Contemporanea

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 30/04/2016 al 29/05/2016
Dove: Viareggio - Mercurio Arte Contemporanea - mercurioviareggio.com
Altre Info: tel. 0584 426238
Sabato 30 aprile 2016 alle ore 17, alla galleria Mercurio Arte Contemporanea in corso Garibaldi 116 a Viareggio (Lu), si inaugura “Navigazione celeste”, mostra dell’artista Riccardo Ruberti.In esposizione un ciclo di recenti dipinti a tempera e olio su tela, nei quali Ruberti sviluppa il tema del viaggio in maniera personalissima: spazio e tempo sembrano congelati in una dimensione visionaria ed enigmatica, in cui il leitmotiv è il rapporto tra cielo e mare.Così osserva Luigi Bernardi nel testo critico del catalogo che correda la mostra: “Riccardo Ruberti risolve i cieli, le nubi, in bilico tra statica espansione di smaterializzato luminoso colore e un turbine dinamico di energia incorporea. Ci mette di fronte all'immensità dell'universo dissolvendo i fenomeni della natura in luce, colore, atmosfera. Il paesaggio è rappresentato con panoramiche all'interno delle quali si aggirano sperduti esseri umani traditi nella loro illusione di grandezza grazie a un rapporto di scala a loro sfavorevole. Tali soggetti funzionano come punti fermi in primo piano: sono la stazione di partenza da cui prendere le mosse per il 'grande viaggio'. Ruberti sa però che ciò che propone è a sua volta finzione: così inchioda lo spettatore al fatto che assiste ad una favola, ad un mondo possibile a cui non si può credere fino in fondo. Denunciano tutto ciò le colature di colore dichiarate, la zona bianca della tela che si affaccia, balza in primo piano, quando l'affastellarsi delle nubi dirada improvvisamente”.Ruberti, nato a Livorno nel 1981, si è laureato in Discipline Pittoriche presso l’Accademia di Belle Arti di Firenze. Ha tenuto personali e collettive in tutta Italia e all’estero. Alcune sue opere sono presenti in importanti collezioni pubbliche e private, tra le quali si segnalano quella del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali di Roma e la collezione Heineken di Amsterdam.La mostra rimarrà aperta fino al 29 maggio 2016, dal venerdì alla domenica, con orario 17 - 19.30, o su appuntamento (tel. 0584 426238).

Appuntamento con “Forms of art”

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 30/04/2016 al 31/05/2016
Dove: Seravezza - Galleria La Seravezziana - Piazza Carducci 83
Altre Info: Per informazioni: 3341739861, annunziatafelice92@gmail.com
Sabato 30 aprile alle ore 17 verrà inaugurata presso Galleria La Seravezziana di Riccardo Corfini (Piazza Carducci 83, Seravezza) “Forms of art” di Aurelia Adriana Badea ed Amedeo Giovanni Giusti (MS) attivi a livello nazionale ed internazionale, a cura di Annunziata Felice. Poliedricità è la linea conduttrice di questa mostra che vuole trasmettere la complessità di uno spazio emotivo tridimensionale: la ricerca di armonia ed equilibrio si svolge su un cammino tortuoso, partendo dall’espressività della linea, dall’uso di meditate sfumature di colore, dalle posture a volte morbide ma sofferenti della Badea, passando attraverso la complementarietà supporto-luce-materia che vuole scolpirsi, forse, in una quarta dimensione spazio-temporale. “L’arte è un attimo: trascorso un attimo, non c’è più” afferma a questo proposito il Giusti. Fino a poter osservare, sospesi, tre studi sui solidi Platonici, poliedri sintesi dell’equilibrio materico universale.

Carmine Galiè - Tra sogno e realtà

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 01/05/2016 al 25/05/2016
Dove: Vittoria Apuana - MUG - Museo Ugo Guidi via Civitali num. 33 - Via M. Civitali 33 a Vittoria Apuana Tel. 348-3020538
Altre Info: Museo Ugo Guidi - via Civitali 33 Forte dei Marmi
115° Mostra “Museo Ugo Guidi”e "Amici del Museo Ugo Guidi - Onlus" presentano la mostra di Carmine Galiè “Tra sogno e realtà” A cura di Massimo Pasqualone Museo Ugo Guidi 1 maggio ore 18.00 – FORTE DEI MARMI 1 - 25 maggio 2016 Il Museo Ugo Guidi - MUG e gli Amici del Museo Ugo Guidi Onlus presentano la mostra del pittore Carmine Galiè dal titolo “Tra sogno e realtà” a cura e presentazione di Massimo Pasqualone. L’inaugurazione della mostra avverrà al Museo Ugo Guidi alle ore 18 di domenica 1 maggio 2016. “Carmine Galiè tra sogno e realtà” “Carmine Galiè concepisce la pittura e l’arte in genere, in quanto anche la scultura è per lui oggetto preferenziale di ricerca, come l’abilità, o forse la possibilità, che ognuno ha di dire la sua sulle cose del mondo, della vita, e della realtà in particolare.Da più di trent’anni nel panorama nazionale, Galiè predilige la dimensione onirica a quella virtuale, con la capacità che solo il sogno ha di dire veramente quello che il giorno nasconde.Ed allora l’opera d’arte si fa investigazione, ricerca, abbraccio dei minuti e dei secondi, un po’ in linea con una rinnovata esegesi dell’attimo, di cui Galiè scandaglia profondamente ogni recondito mistero, per altri versi in linea con la dimensione novecentesca della biografia esistenziale che sempre si interseca con la biografia artistica.Galiè sembra far sua l’affermazione secondo cui “tra venti anni non sarete delusi dalle cose che avete fatto… ma da quelle che non avete fatto. Levate dunque l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite. (Mark Twain).Su questa linea si muove, dunque, il suo itinerarium, mai certo degli approdi e sempre convinto che i porti non siano di facile raggiungibilità.Quello che Carmine Galiè attraversa è quello che lo attraversa, quello che Carmine Galiè vive è quello che ha vissuto e che vivrà, con la mediazione di un io sensibile, con la rarefazione delle metamorfosi dell’anima che, quando la vita è veramente quella che si vede, si frantuma e diventa opera d’arte, apertura al mistero, certo insondabile, ma sicuramente ed artisticamente valutabile.” Massimo Pasqualone Massimo Pasqualone, critico d’arte e letterario, poeta e giornalista, insegna Sociologia dei processi culturali presso l’Università G. D’Annunzio di Chieti. Al suo attivo ha oltre 200 pubblicazioni, consulenze scientifiche in enti pubblici e privati, giurie ed eventi in tutta Italia e in Portogallo, Polonia, Lituania, Germania, Albania. È direttore dell’Enomuseo di Tollo e, tra gli altri incarichi, riveste il ruolo di componente della Commissione inviti e della giuria del Premio Sulmona, presieduto da Vittorio Sgarbi, di presidente del premio Paci di Isernia e di direttore artistico dell’Associazione Lejo. Recentemente ha dato alle stampe il volume Da Acerra a Zazzeroni. Dizionario emozionale degli artisti abruzzesi, Edizioni Noubs. L’esposizione al MUG sarà visitabile fino al 25 maggio 2016 nei giorni successivi l’inaugurazione su appuntamento al tel. 348020538 o .Al Logos Hotel tutti i giorni dalle ore 10.00 alle ore 23.00 Carmine Galiè è nato a Giulianova il 9/8/1955 ed ivi residente in via sette fratelli n°11, tel.3494633067, laureato in medicina e chirurgia, inizia l’attività artistica giovanissimo. Il suo cammino artistico discreto, ma ricercato è culminato nell’informale esprimendo il suo genio creativo attraverso una esplosione di colori che suscitano nello spettatore sensazioni profonde e inquietanti. Nel 1990 insieme ad altri artisti (Montebello, Iannucci e Celli) ha costituito il gruppo “Fidia” con il quale ha partecipato a numerose manifestazioni artistiche. Nel 1994 ha iniziato ad interessarsi di calcografie soprattutto acqueforti insieme al gruppo “Painting”. Nel 1998 inizia la sua collaborazione con Sandro Ettorre che culmina in una serie di opere raggruppate sotto il titolo di “Collaborazioni”. Dal 2006, dopo la morte del collega Sandro Ettorre, inizia un suo viaggio solitario di rivisitazione e rielaborazione del suo pensiero artistico tuttora in corso anche se talora frenato dagli eventi della vita che si susseguono, la malattia e la morte della sua Mimmi. Luogo: Museo Ugo Guidi – MUG via Civitali 33 - Forte dei Marmi Logos Hotel via Mazzini 135 – Forte dei Marmi Dal: 1 Maggio 2016 Al: 25 Maggio 2016 Inaugurazione: Domenica 1 Maggio 2016 alle ore 18.00 Orario: MUG su prenotazione . Ingresso libero Logos Hotel aperto tutti i giorni dalle h. 10.00 alle h. 23.00 I volumi editi dal Museo Ugo Guidi , “Edizioni Museo Ugo Guidi”, presenti sul Catalogo ufficiale dei libri italiani, sono reperibili al Museo o su di Casalini Libri distributore internazionale. Il Museo offre a tutti i visitatori il Wi-fi gratuito. Il MUG ha il sostegno di Maria Rosaria Lenzi - Private Banker – Banca Fideuram, e la partecipazione della Fondazione Alimondo Ciampi onlus, di Italia Nostra sez. Massa-Montignoso, del Piccolo Teatro della Versilia, della Fondazione Peccioliper, dell’azienda Favret Mosaici Artistici , del Logos Hotel di Forte dei Marmi. Con l’adesione del Comune di Forte dei Marmi, dell’Unione Europea, dell’International Council Of Museums, Regione Toscana, Toscana Musei, Toscana ‘900 – Musei e Percorsi d’Arte, Piccoli Grandi Musei, Edumusei, Provincia di Lucca, Sistema Museale della Provincia di Lucca, Istituto Confucio della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, APT Versilia, Fondazione R. Del Bianco. Memoria fotografica: Antonio Raffaelli, presidente Ass. Versiliese Audiovisivi Didattici.Partner: Art Institute of Nanjing University Nanchino (Cina), Villa Finaly Firenze Chancellerie des Universités de Paris - La Sorbonne, Città Infinite, Historiavbc, MIIT Museo Internazionale Italia Arte Torino, Toscana ‘900 – Musei e Percorsi d’Arte, Club Unesco “Carrara dei Marmi”, Associazione Internazionale ArtePozzo, Gli Otto Venti Pistoia, Comitato Archivio Artistico Documentario Gierut, Acomus International, Galatea Versilia e La Capannina di Franceschi di Forte dei Marmi con lo“Spazio Museo Ugo Guidi / MUG Space”. Media Partner: QN LA NAZIONE, Just Beautiful, Forte 100 Rivista, Italia Italy, Arte in Toscana, BestVersilia.com, Culturadelmarmo.it, Reality Magazine, LifeBeyond Tourism, Inpuntadipennablog.it, Acculturarsi.blogspot.it, Agendaeventi.com, La Parentesi della Scrittura. Come raggiungere il museo: Uscita Autostrada Versilia, direzione Forte dei Marmi, seguire i cartelli rettangolari marroni che indicano il museo. Sul viale a mare di Forte dei Marmi venendo da Viareggio: superato il pontile del Forte oltrepassare tre semafori, poi il cartello a destra indica il museo; da Massa: entrati in Forte dei Marmi dopo il primo semaforo la prima strada sulla sinistra è Via Civitali. GPS: LAT:43.972477 N - LON:10.154887 E Prof. Massimo Pasqualone – Consulente scientifico del Museo Ugo GuidiPiero Garibaldi - Pubbliche Relazioni MUG - Tel: 349.0908365 Marta Accallai – P.R. per Prato Elena Cencetti – P.R. per Firenze Francesca Manfredini – P.R. per Pistoia Elia Roggi – PR per Arezzo Info: 3483020538 Facebook: Vittorio Guidi – Museo Ugo Guidi Twitter: @MUSEOUGOGUIDI Ufficio Stampa: Associazione “Amici del Museo Ugo Guidi onlus”

MOSTRA PITTORI

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 16/05/2016 al 31/05/2016
Dove: Viareggio - Pineta di ponente - Bocciodromo zona Laghetto Cigni - Viale Capponi 10
Altre Info: 3382030297
Presso il Circolo ricreativo e culturale "TEMPO LIBERO" in viale Capponi n.10, nella pineta di ponente, davanti alla gelateria Nilo's, organizzato dall'Associazione di promozione sociale e culturale onlus "Per un futuro possibile"tutti i giorni con orario dalle 10,00 alle 12,30 e dalle 16,00 alle 19,00 mostra dell'artista Carlo Alberto Petrucci che espone strumenti caratteristici e folcloristici musicali Viareggini realizzati ed inventati utilizzando materiale di recupero dal 16 al 31 Maggio. Ingresso Libero

MOSTRA PITTORI

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 16/05/2016 al 31/05/2016
Dove: Viareggio - Pineta di ponente - Bocciodromo zona Laghetto Cigni - Viale Capponi 10
Altre Info: 3382030297
Presso il Circolo ricreativo e culturale "TEMPO LIBERO" in viale Capponi n.10, nella pineta di ponente, davanti alla gelateria Nilo's, organizzato dall'Associazione di promozione sociale e culturale onlus "Per un futuro possibile"tutti i giorni con orario dalle 10,00 alle 12,30 e dalle 16,00 alle 19,00 mostra dell'artista Carlo Alberto Petrucci che espone strumenti caratteristici e folcloristici musicali Viareggini realizzati ed inventati utilizzando materiale di recupero dal 16 al 31 Maggio. Ingresso Libero

Gli strumenti musicali viareggini in mostra al circolo “Tempo Libero”

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 20/05/2016 al 31/05/2016
Dove: Viareggio - Circolo ricreativo e culturale “TEMPO LIBERO” in Viale Capponi n° 10 - Tel. 0584 51683
Organizzato dall’Associazione Onlus “Per un futuro possibile ” esposizione di strumenti musicali caratteristici viareggini dell’artista Carlo Alberto Petrucci, che con la sua inventiva veste oggetti, li compone assieme e li rende strumenti.

Sagra del fungo porcino

Tipologia Evento: Sagre
Quando: dal 23/05/2016 al 31/05/2016
Dove: Stiava - Loc. La Gulfa
Altre Info: Tel. 328 7225416
Oltre alle specialità dei funghi (da provare assolutamente quelli fritti), alla sagra si troveranno tutti i piatti tipici toscani, a partire dai tordelli. Nell’area – che dispone di ampio parcheggio – c’è anche il bar e la birreria, il karaoke, musiche e balli e ovviamente la possibilità di passare un po’ di tempo con la tombolata.A cura dell' Us Piano di Conca

Al Cro Darsene aperitivo tra hockey e solidarietà

Tipologia Evento: Feste ed animazioni
Quando: 24/05/2016
Dove: Viareggio - CRO Darsene di via Coppino - 3298156507
Nei locali del Cro Darsene di via Coppino, i giocatori del Cgc Viareggio di hockey su pista incontreranno la città. Nell’occasione la società e la squadra hanno donato al circolo una maglia da gioco, una da allenamento ed una mazza da hockey, il tutto autografato, che saranno i premi di una lotteria. I vincitori saranno estratti la sera stessa nei locali del Circolo ed i proventi saranno devoluti in toto all’Associazione Il Mondo che Vorrei. I biglietti sono già disponibili presso i locali del Cro.“Ci avviciniamo al 29 giugno, anniversario della strage, la città si deve stringere ancora più forte intorno ai familiari delle vittime: a loro va l’affetto, la stima e la vicinanza dei soci e dei membri dei direttivo del circolo Cro Darsene”.

Tu sei me”, il libro di Giancarmine Trotta

Tipologia Evento: Eventi culturali
Quando: 25/05/2016
Dove: Viareggio - Villa Argentina Via Fratti (Viareggio)
Altre Info: Per ulteriori informazioni è possibile telefonare al numero 0584-48881 oppure consultare la pagina Facebook “Villa Argentina Viareggio”.
“Tu sei me” è il titolo del libro di Giancarmine Trotta che sarà presentato il 25 maggio, a Villa Argentina, alle 17,30 nell’ambito della rassegna culturale “Di Mercoledì”.L’incontro con l’autore – promosso dalla Provincia in collaborazione con la Libreria Lungomare di Viareggio – sarà introdotto e moderato dal giornalista Stefano Mecenate. Tu sei me (Sidebook Edizioni) racconta di una famiglia colta e benestante, apparentemente serena; ma un evento casuale viene a mettere in discussione tutte le certezze, e il nucleo familiare si scopre fragile. Mario, che per sua natura non si sente mai abbastanza sicuro, conoscerà l’angoscia di un tradimento morale che lo metterà in crisi mentre Loredana, sua moglie, più sicura di sé e determinata a salvare il valore della coppia e della famiglia, lo incoraggia a guardare oltre e a comprendere il senso delle cose, rassicurandolo sulla sincerità dei suoi sentimenti. La gravidanza di Ilaria, la loro unica figlia, causa involontaria di questa crisi, segnerà anche un nuovo inizio, un percorso per chiarirsi una volta per tutte e ritrovare quei valori e quei sentimenti che li hanno uniti per tanti anni. Un romanzo di grande attualità che affronta temi delicati con rispetto e sensibilità.Giancarmine Trotta, originario di Pisticci vive a Pisa. Laureato in Tecnologie Agrarie, ha pubblicato saggi e articoli di carattere scientifico su riviste specializzate.L’ingresso all’incontro è gratuito.

La leggerezza delle intuizioni

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 26/05/2016 al 29/05/2016
Dove: Seravezza - Palazzo Mediceo e Scuderie Granducali
L’esposizione dal titolo Paolo Ulian, la leggerezza delle intuizioni, nelle parole della curatrice Elisa Zannoni, traccia lo sviluppo sperimentale del designer, portando in primo piano i progetti che lo hanno reso famoso, e che compongono il racconto personale di chi crede che il buon design debba essere senza tempo e far riflettere attraverso l’ironia. “Paolo si vede come l’uomo-bambino che porta a spasso un palloncino che racchiude le sue idee”: questa è la suggestione che ha ispirato l’intero progetto.Ulian, formatosi all’Accademia di Belle Arti di Carrara ed all’Isia di Firenze, è considerato erede e ideale continuatore del fil rouge della creatività che parte da Castiglioni, Sottsass, Munari, Mari (di cui è stato assistente fino al 1992), e che ha rinnovato, con ironia, versatilità, sensibilità estetica ed anche etica l’insieme di oggetti che “popolano” il nostro quotidiano. Muovendosi con delicatezza e misura è capace di reinventare oggetti che fanno parte della memoria collettiva, portando a nuova vita materiali poveri e/o di scarto.

Paolo Ulian. A Palazzo Mediceo la leggerezza delle intuizioni

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 26/05/2016 al 29/05/2016
Dove: Seravezza - Palazzo Mediceo e Scuderie Granducali
Situato ai piedi delle Alpi Apuane ed a pochi passi da Pietrasanta, Palazzo Mediceo, voluto da Cosimo I ed ufficialmente riconosciuto dall’Unesco come Patrimonio Mondiale dell’Umanità nel “Sito seriale delle Ville e Giardini Medicei della Toscana” nel 2013, è da sempre sede di eventi prestigiosi. Nel rispetto di questa tradizione dal 30 aprile al 29 maggio 2016 ospiterà la rassegna antologica dedicata al famoso designer italiano Paolo Ulian, evento a cura dell’Associazione culturale Imaginificat.Ulian, in questo momento fra i più versatili ed importanti designer italiani, è considerato erede e ideale continuatore del fil rouge della creatività che, a partire da Castiglioni, Sottsass, Munari e Mari, ha rinnovato, con ironia, versatilità, sensibilità estetica ed anche etica l’insieme di oggetti che “popolano” il nostro quotidiano. Il suo vaso Vago è stato inserito da Domus nel numero speciale 1000 tra i 100 migliori progetti dal 1928 a oggi. Muovendosi con delicatezza e misura è capace di reinventare oggetti che fanno parte della memoria collettiva, portando a nuova vita materiali poveri e/o di scarto.A proposito della sua ricerca sul recupero dei materiali, Domitilla Dardi del MAXXI di Roma scrive: “Nessuno come lui oggi in Italia – e forse anche oltre – sa lavorare con lo scarto e trasformarlo in un progetto sublime. Nel farlo egli non si limita a utilizzare il materiale attraverso il riciclo o il riuso, ma sfrutta il taglio del marmo come momento fondamentale del progetto. D’altra parte questa lezione l’ha appresa alla scuola di un grande maestro, Enzo Mari.”Il suo metodo è fatto di intuizioni ma anche di riflessioni su aspetti legati al contesto sociale, all’etica e alla questione ambientale, il tutto sempre legato alla migliore tradizione artigiana del nostro paese: ne risultano creazioni emozionanti e riconoscibili, riconducibili alla nostra tradizione e nel contempo adeguate ad essere collocate sul mercato internazionale.Siamo quindi felici, dopo il lavoro di un anno, di vedere finalmente realizzata la manifestazione che deve il suo successo anche al sostegno di alcune tra le più importanti aziende del Made in Italy, tra cui Driade- Valcucine, Paola Lenti, Schiffini, Vittorio Bonacina, Ceccotticollezioni , Danese- Artemide, Roda, Sanlorenzo, Bufalini marmi, Le Fablier, Giulio Vanelli Marmi, Alpha Marmi, Zava, Carraradesignfactory, G.I.A.D.A. e Archimek ed ha il patrocinio dell’ADI-Associazione per il disegno industriale.Semplicità, naturalezza, pochi orpelli e molta sostanza: l’allestimento guida alla lettura storica e tematica della produzione di Ulian, accompagnando i visitatori in un percorso pieno di sorprese e suggestioni.Inaugurazione: 30 aprile 2016 h 18.00 Palazzo Mediceo – Viale Leonetto Amadei, 230 – 55047 Seravezza (LU)Apertura: giovedì-domenica 16.00-20.00

Pietrasanta Film Festival

Tipologia Evento: Eventi culturali
Quando: dal 26/05/2016 al 29/05/2016
Dove: Pietrasanta - Chiostro di Sant' Agostino - Via Sant' Agostino, 1 - Tel. 0584 795226
Conferenza stampa di presentazione del Pietrasanta Film Festival, che si terrà dal 26 al 29 maggio all’interno del Chiostro di Sant’Agostino. A presentare la manifestazione dedicata al cinema breve organizzata dall’associazione culturale MondoCinema e giunta quest’anno alla sua seconda edizione, c’erano Patrizia Pacini Peruzzi, Presidente del Pietrasanta Film Festival, Fabrizio Pompili Rossini, Direttore artistico, e Lora Anita Santini, Assessore alle Tradizioni Popolari del Comune di Pietrasanta. Cento cortometraggi internazionali in garaPiù di 200 le richieste di partecipazione che il Festival ha ricevuto, di cui solo 100 cortometraggi sono stati ammessi alla prima fase di selezione per arrivare ai 29 che la giuria e il pubblico avranno la possibilità di vedere nell’ultima settimana di maggio. La seconda edizione del Pietrasanta Film Festival punta in alto e mantiene i punti fermi che hanno contraddistinto la programmazione e il concorso del 2015: una partecipazione di portata internazionale con cortometraggi provenienti da Iran, Spagna, Argentina, Taiwan,Francia e Cipro, film di alto livello qualitativo e una giuria di tutto rispetto.“Delle 29 opere in concorso 7 sono opere prime alla cui proiezione sarà dedicata la serata di sabato 29 maggi. Per dare la possibilità ai registi esordienti di raccontare se stessi e tutto quello che si cela dietro i lavori che presentano. Uno spazio che raramente le altre manifestazioni concedono agli esordienti” ha dichiarato il Direttore Pompili Rossini. Conferma di questo è arrivata anche dalla Presidente Pacini: “La priorità del Pietrasanta Film Festival è proprio quella di puntare i riflettori su coloro che si affacciano al mondo del cinema per la prima volta. In questa ottica abbiamo voluto creare un premio in denaro, gentilmente offerto dalla Banca Versilia Lunigiana e Garfagnana, per sostenere gli sforzi futuri degli esordienti”. L’Assessore Lora Anita Santini ha confermato il sostegno dell’Amministrazione Comunale di Pietrasanta all’Associazione Culturale MondoCinema e al Pietrasanta Film Festival: “Una manifestazione che merita di uscire dalla nicchia e crescere anno dopo anno, e di essere premiata per l’impegno e la dedizione che mette nella promozione del cinema sul territorio”. Le giurie: professionisti e studentiSi conferma anche per questa seconda edizione la Giuria “di peso”, per citare l’Assessore Santini, composta da addetti ai lavori, critici e produttori: Valerio Caprara, Claudio Carabba, Giampaolo Simi, Fabrizio Zappi. Valerio Caprara è docente presso l’Università degli studi di Napoli Suor Orsola Benincasa. Critico cinematografico de “Il Mattino”. Autore di libri e monografie, e di innumerevoli saggi. Giornalista per “Bianco e nero”, “Segnocinema”, “Filmcritica” e “La Rivista del Cinematografo”. Presidente della Fondazione Film Commission della Regione Campania e membro della commissione per la cinematografia presso il Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Claudio Carabba giornalista e critico cinematografico. Ha lavorato per “la Nazione”, “Paese sera” e “l’Europeo”. Cura una rubrica di critica su “Sette – Corriere della sera” e collabora al “Corriere Fiorentino”. Giampaolo Simi. Sceneggiatore e scrittore pluripremiato. Dal suo racconto “Luce del Nord” è stato tratto il tv movie omonimo diretto da Stefano Sollima. Ha collaborato come soggettista e sceneggiatore alla serie tv RIS, e alle tre stagioni di RIS Roma. Collabora con i quotidiano “Il Tirreno”, “La Repubblica” e con il sito “Giudizio Universale”. Consulente tecnico del Premio Camaiore di Letteratura Gialla. Fabrizio Zappi lavora da anni in Rai e cura numerose produzioni di film tv e serie televisive, fra le quali la pluripremiata “La Meglio Gioventù”, e il successo “Volare – storia di Domenico Modugno”. È inoltre docente di “Produzione e Scrittura per la televisione”. Una seconda giuria sarà quella composta dagli studenti della Facoltà DISCO – Discipline dello Spettacolo e della Comunicazione dell’Università di Pisa. I premi, che verranno assegnati durante la Cerimonia di Premiazione che si terrà sabato 28 maggio alle ore 22.00 presso il Chiostro di Sant’Agostino. sono il Premio Città di Pietrasanta alla migliore opera in assoluto, un’opera d’arte realizzata dalla scultricemarchigiana Donatella Fogante, il premio Opera prima, il premio Mondo Cinema, e ilpremio Il Gioco. Spazio anche alla sezione Fuori Concorso (domenica 29 aprile) dedicata ai cortometraggi provenienti dlle Università di Cinema e delle Scuole di Cinema italiane. Tanti gli studenti che hanno inviato al Pietrasanta Film Festival il proprio lavoro, di questi sono stati infine selezionati cortometraggi inviati dall’Università di Bologna, dal CSC – Centro di Cinematografia Sperimentale di Roma, dalla Civica Scuola di Cinema di Roma. Il Festival è organizzato con la collaborazione della Banca Versilia Lunigiana e Garfagnana, e con il Patrocinio di: Ministero Beni Culturali MIBACT Direzione Generale Cinema, S.R.E. – Ambasciata del Messico in Italia, Istituto BALASSI – Accademia d’Ungheria in Roma, Regione Toscana, Provincia di Lucca, Comune di Pietrasanta, Comune di Viareggio, Comune di Massarosa, Comune di Seravezza, Istituto Storico Lucchese – Marineria Viareggina.

S´i´fossi acqua

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 26/05/2016 al 29/05/2016
Dove: Cardoso - Palazzo della Cultura - Via Vallinventri, Cardoso di Stazzema (LU)
Altre Info: Comune di Stazzema Tel. 0584 77521
Mostra di opere artistiche sul tema dell’Acqua come risultato di un percorso di studi durato per tutto l’anno scolastico nelle scuole del territorio colpito dall'alluvione nel 1996.

Sagra dell’olio e delle olive

Tipologia Evento: Sagre
Quando: dal 27/05/2016 al 29/05/2016
Dove: Piano del Quercione - Area ex Zoo Parco
Altre Info: tel. 329 5350094
Organizzata dalla Confraternita di Misericordia di Piano del Quercione, la sagra è un'occasione di provare la cucina casereccia, ovviamente condita dall'olio extravergine di oliva locale ed accompagnata da ottime olive. Tra le specialità presenti nel menù ricordiamo in particolare i Tagliarini co' Fagioli.

Toulouse Lautrec a "Le Rire"

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 27/05/2016 al 29/05/2016
Dove: Forte dei Marmi - Museo della Satira e della Caricatura - Forte di Leopoldo I, piazza Garibaldi - Tel. +39 0584 280262
Henri de Toulouse-Lautrec fu uno straordinario innovatore della pittura e della grafica di fine Ottocento. Importante artista post-impressionista, ma anche illustratore e litografo; da osservatore febbrile del mondo in cui viveva, registrò nelle sue opere molti dettagli dello stile di vita bohèmien della Parigi di quel periodo. Portò la sua arte su un piano allora sconosciuto agli altri impressionisti, con semplici tratti, sapeva infatti cogliere con estrema precisione le forme, i corpi e lo spazio.Il Museo della Satira espone in mostra i numeri originali del giornale satirico Le Rire(appartenenti alla collezione del Museo) con le litografie dell’artista, nonché ingrandimenti delle illustrazioni per permettere di godere appieno la grande arte di Lautrec. Ogni illustrazione è accompagnata da una scheda esplicativa che immerge il visitatore nel clima e nell’atmosfera del tempo e lo avvicina a quei personaggi che Lautrec amava e ammirava.

ORIENTAL & CABARET

Tipologia Evento: Teatro e danza
Quando: 28/05/2016
Dove: Massarosa - Teatro Vittoria Manzoni - Via Manzoni - 0584 93025
La grande danza chiuderà la stagione. Linda Luna Melani e la Compagnia Tribal Soul portano in scena “ORIENTAL & CABARET” il 28 Maggio. Tornano in teatro dopo i successi di critica e di pubblico degli scorsi anni per proporre il loro ultimo ultimo show ricco di innovazioni dovuti alla continua ricerca. Danze Tribali e coreografie in stile Orientale si mischiano in atmosfere uniche.

6°TORNEO "SCACCO MATTO"

Tipologia Evento: Varie
Quando: 28/05/2016
Dove: Stiava - Villa Gori Via della Misericordia - 0584/92002
Presso le sale espositive di Villa Gori si svolgerà il 6° torneo di scacchi "Scacco Matto" aperto alle scuole del 1° Ciclo di istruzione, organizzato dall'Istituto Comprensivo Armando Sforzi.La manifestazione comprenderà anche un torneo aperto alla cittadinanza (scuole secondarie e adulti)

"ARTinCLUB 4": Annamaria Buonamici alla Residenza d'Epoca Hotel Club I Pini

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 28/05/2016 al 30/09/2016
Dove: Lido di Camaiore - Residenza d'Epoca Hotel Club I Pini - via Roma 43 - Tel. 0584 66103
Altre Info: Infoline: 0584 66013 - info@clubipini.com - www.clubipini.com/artinclub4
Sabato 28 maggio 2016 alle ore 18.30, presso la Residenza d’Epoca Hotel Club I Pini in via Roma Capitale 265 (già via Roma 43) a Lido di Camaiore (Lu), si inaugura la mostra di pittura “ARTinCLUB 4”, organizzata in collaborazione con la galleria Mercurio Arte Contemporanea di Viareggio. In esposizione una serie di recenti dipinti dell’artista Annamaria Buonamici.L’iniziativa ARTinCLUB, giunta alla quarta edizione, nasce con l’intento di offrire al pubblico una proposta culturale che coniughi l’arte contemporanea con la raffinata atmosfera della villa in stile Liberty, fatta costruire dal pittore e ceramista Galileo Chini agli inizi del ‘900 per crearvi la propria dimora nei periodi di vacanza. Completamente ristrutturata lasciando inalterato il fascino originario, la Residenza d’Epoca Hotel Club I Pini accoglie ancora oggi numerose opere di Chini - dipinti, affreschi e oggetti d'arredamento - perfettamente conservate.Annamaria Buonamici - nata a Lucca nel 1954 - ha all’attivo un nutrito curriculum espositivo, con numerose personali e collettive in Italia e all’estero. I suoi dipinti sono realizzati con una tecnica personalissima, mediante la quale l’artista dipinge sul retro lastre trasparenti di vetroresina con colori ad olio. Il suo universo creativo è focalizzato sull’osservazione del paesaggio naturale: attraverso continui giochi di sovrapposizione ed effetti di contrasto, la pittrice rappresenta la natura con suggestive combinazioni cromatiche, nel tentativo di coglierne l’essenza più profonda.La mostra, corredata di catalogo con introduzione di Gianni Costa, è patrocinata dal Comune di Camaiore. Resta aperta fino al 30 settembre 2016, tutti i giorni con orario 18.30 - 23.30. Infoline: 0584 66103.

I colori del mare

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 28/05/2016 al 16/06/2016
Dove: Vittoria Apuana - MUG - Museo Ugo Guidi via Civitali num. 33 - Via M. Civitali 33 a Vittoria Apuana Tel. 348-3020538
Altre Info: Museo Ugo Guidi - via Civitali 33 Forte dei Marmi
116° Mostra “Museo Ugo Guidi”e "Amici del Museo Ugo Guidi - Onlus" presentano la mostra collettiva di pittura e scultura “I colori del mare” Luciano ManaraMariella Rossi TonelliLaura BalliniSusi La RosaMaria Luisa SalviniAntonietta MoschiPaola CampioniMaddalena GrazziniJoanna AstonMaria Vittoria PapiniMauro ScardigliSimone BiliottiMarilinda BriaAmbretta MariClaudio SeccianiLoretta Zagli ConfalonieriRazieh Faghihi KashaniMassimo TaccettiMario RussoPietro TomassiGianna PinottiLuca SiriArnaldo MariniAntonio CoccioliRoberto D' AngeloPatrizia Gabellini Bianca PagliaiLuciano Faggi A cura di TOSCANA CULTURA Museo Ugo Guidi 28 maggio ore 18.00 – FORTE DEI MARMI 28 maggio – 16 giugno 2016 Il Museo Ugo Guidi - MUG e gli Amici del Museo Ugo Guidi Onlus presentano la mostra collettiva di pittura e scultura di artisti toscani dal titolo “I colori del mare” a cura e presentazione di Lucia Raveggi e Fabrizio Borghini per Toscana Cultura. Gli artisti partecipanti sono Luciano Manara - Mariella Rossi Tonelli - Laura Ballini - Susi La Rosa - Maria Luisa Salvini - Antonietta Moschi - Paola Campioni - Maddalena Grazzini - Joanna Aston - Maria Vittoria Papini - Mauro Scardigli - Simone Biliotti - Marilinda Bria - Ambretta Mari - Claudio Secciani - Loretta Zagli Confalonieri - Razieh Faghihi Kashani - Massimo Taccetti - Mario Russo - Pietro Tomassi – Gianna Pinotti – Luca Siri – Arnaldo Marini - Antonio Coccioli - Roberto D' Angelo - Patrizia Gabellini – Bianca Pagliai – Luciano Faggi. L’inaugurazione della mostra avverrà al Museo Ugo Guidi alle ore 18 di sabato 28 maggio 2016.Inaugurazione e mostra saranno ripresi da Toscana Tv per la rubrica “Incontri con l’arte”.L’esposizione al MUG sarà visitabile fino al 16 giugno 2016 nei giorni successivi l’inaugurazione su appuntamento al tel. 348020538 o .Al Logos Hotel tutti i giorni dalle ore 10.00 alle ore 23.00 Luogo: Museo Ugo Guidi – MUG via Civitali 33 - Forte dei Marmi Logos Hotel via Mazzini 135 – Forte dei Marmi Dal: 28 Maggio 2016 Al: 16 Giugno 2016 Inaugurazione: Sabato 28 Maggio 2016 alle ore 18.00 Orario: MUG su prenotazione . Ingresso libero Logos Hotel aperto tutti i giorni dalle h. 10.00 alle h. 23.00 I volumi editi dal Museo Ugo Guidi , “Edizioni Museo Ugo Guidi”, presenti sul Catalogo ufficiale dei libri italiani, sono reperibili al Museo o su di Casalini Libri distributore internazionale. Il Museo offre a tutti i visitatori il Wi-fi gratuito. Il MUG ha il sostegno di Maria Rosaria Lenzi - Private Banker – Banca Fideuram, e la partecipazione della Fondazione Alimondo Ciampi onlus, di Italia Nostra sez. Massa-Montignoso, del Piccolo Teatro della Versilia, della Fondazione Peccioliper, dell’azienda Favret Mosaici Artistici , del Logos Hotel di Forte dei Marmi. Con l’adesione del Comune di Forte dei Marmi, dell’Unione Europea, dell’International Council Of Museums, Regione Toscana, Toscana Musei, Toscana ‘900 – Musei e Percorsi d’Arte, Piccoli Grandi Musei, Edumusei, Provincia di Lucca, Sistema Museale della Provincia di Lucca, Istituto Confucio della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, APT Versilia, Fondazione R. Del Bianco. Memoria fotografica: Antonio Raffaelli, presidente Ass. Versiliese Audiovisivi Didattici.Partner: Art Institute of Nanjing University Nanchino (Cina), Villa Finaly Firenze Chancellerie des Universités de Paris - La Sorbonne, Città Infinite, Historiavbc, MIIT Museo Internazionale Italia Arte Torino, Toscana ‘900 – Musei e Percorsi d’Arte, Club Unesco “Carrara dei Marmi”, Associazione Internazionale ArtePozzo, Gli Otto Venti Pistoia, Comitato Archivio Artistico Documentario Gierut, Acomus International, Galatea Versilia. Partner Ufficiale: La Capannina di Franceschi di Forte dei Marmi con lo “Spazio Museo Ugo Guidi / MUG Space”. Media Partner: QN LA NAZIONE, Just Beautiful, Forte 100 Rivista, Italia Italy, Arte in Toscana, BestVersilia.com, Culturadelmarmo.it, Reality Magazine, LifeBeyond Tourism, Inpuntadipennablog.it, Acculturarsi.blogspot.it, Agendaeventi.com, La Parentesi della Scrittura. Come raggiungere il museo: Uscita Autostrada Versilia, direzione Forte dei Marmi, seguire i cartelli rettangolari marroni che indicano il museo. Sul viale a mare di Forte dei Marmi venendo da Viareggio: superato il pontile del Forte oltrepassare tre semafori, poi il cartello a destra indica il museo; da Massa: entrati in Forte dei Marmi dopo il primo semaforo la prima strada sulla sinistra è Via Civitali. GPS: LAT:43.972477 N - LON:10.154887 E Prof. Massimo Pasqualone – Consulente scientifico del Museo Ugo GuidiPiero Garibaldi - Pubbliche Relazioni MUG - Tel: 349.0908365 Marta Accallai – P.R. per Prato Elena Cencetti – P.R. per Firenze Francesca Manfredini – P.R. per Pistoia Elia Roggi – PR per Arezzo Info: 3483020538 Facebook: Vittorio Guidi – Museo Ugo Guidi Twitter: @MUSEOUGOGUIDI Ufficio Stampa: Associazione “Amici del Museo Ugo Guidi onlus”

Tappeti di segatura, l’edizione 2016 presentata sul mare

Tipologia Evento: Eventi culturali
Quando: dal 28/05/2016 al 29/05/2016
Dove: Camaiore - Centro storico
Altre Info: Comune di Camaiore Tel 0584 9861
Si rinnova la tradizione secolare il 28 e 29 maggio 2016 a Camaiore (Lu): tornano i Tappeti di Segatura, ad accompagnare la processione del Corpus Domini. Per tutta una notte, fino alle prime luci dell’alba della domenica, un’intera comunità sarà al lavoro per assicurare, come sempre, uno spettacolo di arte effimera unico nel suo genere che coinvolgerà l’intero centro storico: tappeti, di decine di metri di lunghezza, realizzati con segatura colorata (pula, nel dialetto locale) che si snodano per tutto il centro storico regalando un colpo d’occhio eccezionale. Poche ore per osservarli ed ammirarli, poi la precessione religiosa che passerà su questo percorso ne lascerà solo un ricordo. Come ogni anno il tema generale viene scelto dalla Parrocchia di Santa Maria Assunta in Camaiore e assegnato ai 14 gruppi che compongono l’Associazione Tappeti di Segatura. Nell’Anno Santo giubilare la scelta è ricaduta sulle Opere di Misericordia corporale e spirituale, proponendo un percorso di fede che ne sottolinea anche l’aspetto sociale.

ArtinClub4, arte Contemporanea alla Residenza d’Epoca

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 28/05/2016 al 30/09/2016
Dove: Lido di Camaiore - Residenza d'Epoca Hotel Club I Pini - via Roma 43 - Tel. 0584 66103
Sabato 28 maggio 2016 alle ore 18.30, presso la Residenza d’Epoca Hotel Club I Pini in via Roma Capitale 265 a Lido di Camaiore (Lu), si inaugura la mostra di pittura “ARTinCLUB 4”, organizzata in collaborazione con la galleria Mercurio Arte Contemporanea di Viareggio. In esposizione una serie di recenti dipinti dell’artista Annamaria Buonamici.L’iniziativa ARTinCLUB, giunta alla quarta edizione, nasce con l’intento di offrire al pubblico una proposta culturale che coniughi l’arte contemporanea con la raffinata atmosfera della villa in stile Liberty, fatta costruire dal pittore e ceramista Galileo Chini agli inizi del ‘900 per crearvi la propria dimora nei periodi di vacanza. Completamente ristrutturata lasciando inalterato il fascino originario, la Residenza d’Epoca Hotel Club I Pini accoglie ancora oggi numerose opere di Chini – dipinti, affreschi e oggetti d’arredamento – perfettamente conservate.Annamaria Buonamici – nata a Lucca nel 1954 – ha all’attivo un nutrito curriculum espositivo, con numerose personali e collettive in Italia e all’estero. I suoi dipinti sono realizzati con una tecnica personalissima, mediante la quale l’artista dipinge sul retro lastre trasparenti di vetroresina con colori ad olio. Il suo universo creativo è focalizzato sull’osservazione del paesaggio naturale: attraverso continui giochi di sovrapposizione ed effetti di contrasto, la pittrice rappresenta la natura con suggestive combinazioni cromatiche, nel tentativo di coglierne l’essenza più profonda.La mostra, corredata di catalogo con introduzione di Gianni Costa, è patrocinata dal Comune di Camaiore.

Festa della Repubblica

Tipologia Evento: Fiere
Quando: dal 28/05/2016 al 29/05/2016
Dove: Lido di Camaiore - Lungomare Europa
Altre Info: telefono 0584617766
Fiera promozionale di artigianato e prodotti tipici dedicata alla Festa della Repubblica, in cui saranno presenti stand provenienti dalle varie regioni italiane.

L'altro secolo

Tipologia Evento: Mercatini
Quando: 29/05/2016
Dove: Seravezza - Viale Amadei
Altre Info: Comune di Seravezza 0584 757711
Mercatino di antiquariato, collezionismo, artigianato e curiosità dal sapore del secolo scorso

Mostra auto di interesse storico sportive classiche e d'epoca

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: 29/05/2016
Dove: Marina di Pietrasanta - TONFANO - marinaeventitonfano@yahoo.it
Altre Info: marinaeventitonfanoòyahoo.it
SEconda bellissima manifestazione d'auto d'epoca sportive e classiche, nata grazie all'interesse dimostrato nella prima. edizione ed ampliato sia nel numero di espositori che in superficie espositiva. Occasione per chi fosse interessato, ad esporre la propria auto gratuitamente potete contattare Atto aln. 3338908952

Lungo la Via Francigena

Tipologia Evento: Escursioni e gite
Quando: 29/05/2016
Dove: Camaiore - Camaiore centro storico - Via Vittorio Emanuele
Altre Info: telefono 0584 986335-366
Visita guidata gratuita alla sezione medievale del museo con passeggiata guidata lungo la Via Francigena nel centro storico e nel territorio di Camaiore.

Concerto di Bernhard Marx

Tipologia Evento: Concerti
Quando: 29/05/2016
Dove: Camaiore - Chiesa Benedettina della Badia
Altre Info: telefono Mauro Mazzoni 3479692694
Concerto d’organo alle ore 21.00 presso la Chiesa della Badia di Camaiore.Prezzo: Ingresso libero.

Sagra della zuppa alla contadina

Tipologia Evento: Sagre
Quando: dal 02/06/2016 al 05/06/2016
Dove: Piano del Quercione - Area ex Zoo Parco
Altre Info: Comune di Massarosa Tel. 0584.97901
Nell’area ex Zoo Parco di Piano del Quercione a Massarosa, tutti i fine settimana di Giugno, avrà luogo la manifestazione che mette in tavola i piatti della cucina tradizionale, sia di terra che di mare, musica dal vivo.

S´i´fossi acqua

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 02/06/2016 al 05/06/2016
Dove: Cardoso - Palazzo della Cultura - Via Vallinventri, Cardoso di Stazzema (LU)
Altre Info: Comune di Stazzema Tel. 0584 77521
Mostra di opere artistiche sul tema dell’Acqua come risultato di un percorso di studi durato per tutto l’anno scolastico nelle scuole del territorio colpito dall'alluvione nel 1996.

Tramonto sul lago

Tipologia Evento: Escursioni e gite
Quando: 04/06/2016
Dove: Massaciuccoli - Oasi Lipu - Tel. 0584/975567
Tradizionale festa per salutare l’arrivo dell’estate: aperitivo musicale di fronte al casale LIPU e gita in battello al tramonto, il momento della giornata in cui il Lago è avvolto in un’atmosfera magica, quasi irreale… Prenotazione obbligatoria.

Festival Internazionale Fuochi d' artificio 2016

Tipologia Evento: Feste ed animazioni
Quando: 04/06/2016
Dove: Forte dei Marmi - Pontile di Forte dei Marmi
Altre Info: telefono 0584280292-280253
Seconda edizione del Festival Internazionale Fuochi d'Artificio organizzata dal Comune di Forte dei Marmi, con la partecipazione di alcune fra le più importanti ditte internazionali. Gli spettacoli sono visibili dalla spiaggia dove l'accesso è gratuito

Il Giardino Fiorito

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 04/06/2016 al 05/06/2016
Dove: Seravezza - Palazzo Mediceo Viale L. Amadei, 230
Altre Info: Comune di Seravezza 0584 757711
Terza edizione della mostra-mercato di piante, fiori, idee per il giardino e la vita all'aria aperta

Pinocchio, storie di un bambino di legno

Tipologia Evento: Eventi per bambini
Quando: 05/06/2016
Dove: Massarosa - Centro Storico
Altre Info: Comune di Massarosa Tel. 0584.97901
Arriva nel centro storico di Massarosa Pinocchio, uno spettacolo itinerante con 250 artisti: attori, cantanti, musicanti, saltimbanchi, danzatori e sputafuoco

Torna “Due Voci e una Chitarra”

Tipologia Evento: Concerti
Quando: 06/06/2016
Dove: Pietrasanta - Teatro Comunale di Pietrasanta - Piazza Duomo, 14 - Tel. 0584 795511
Due voci e una chitarra torna protagonista al teatro Comunale di Pietrasanta per il quarto anno consecutivo e lo fa in grande stile con un’edizione che per la prima volta sarà tutta coniugata al femminile. A condurre i tre appuntamenti di Due voci e una chitarra sarà come sempre Marino Bartoletti che della kermesse è ideatore ed apprezzatissimo cerimoniere. Con il suoi modi garbati la sua grande esperienza e competenza Marino Bartoletti guiderà le serate di chiacchiere e canzoni, secondo la formula fatta di racconti, aneddoti, storia di vita vissuta, belle canzoni e bella musica che ci porteranno a scoprire le vicende umane e artistiche delle tre regine della musica italiana.Sostenuta dal Comune di Pietrasanta, promossa e coordinata artisticamente dalla Fondazione Versiliana (direttore artistico Massimiliano Simoni) nell’ambito del progetto S.T.Art Grandi Eventi, la rassegna è organizzata da Franca Dini, vero e proprio motore della kermesse che nel giro di pochi anni è riuscita a ritagliare per la manifestazione un posto d’onore tra gli eventi più attesi della città.A chiudere la rassegna, venerdì 6 maggio sarà Gigliola Cinquetti, una delle cantanti italiane più conosciute all'estero che ha pubblicato i suoi dischi in tutto il mondo, incidendo in otto lingue diverse, prima italiana e per ora unica cantante donna italiana ad aver vinto l’Eurofestival.

Sagra della zuppa alla contadina

Tipologia Evento: Sagre
Quando: dal 10/06/2016 al 12/06/2016
Dove: Piano del Quercione - Area ex Zoo Parco
Altre Info: Comune di Massarosa Tel. 0584.97901
Nell’area ex Zoo Parco di Piano del Quercione a Massarosa, tutti i fine settimana di Giugno, avrà luogo la manifestazione che mette in tavola i piatti della cucina tradizionale, sia di terra che di mare, musica dal vivo.

Luna d’Oriente 2016 con l’associazione DanzaDonna

Tipologia Evento: Feste ed animazioni
Quando: 12/06/2016
Dove: Torre del Lago - Gran Teatro Giacomo Puccini - Tel. +39 0584 350567
L’Associazione DanzaDonna di Capezzano Pianore propone la serata “Luna d’Oriente 2016” dedicando la stessa alla pace in tutto il Medio Oriente, nella consapevolezza che la pace si alimenta solo ricercando la reciproca conoscenza, il rispetto delle diversità, il diritto universale ad un’equa distribuzione delle risorse. Durante la serata stessa si esibiranno danzatrici che proporranno al pubblico le varie tipologie di danza orientale, dalla classica egiziana al moderno stile indiano bollywood, dalla tipica danza turca con bastone ai suoni di strumenti antichi. Ma proprio per la combinazione tra oriente ed occidente, verranno proposti anche ritmi occidentali con le esibizioni del movimento hiphop, StreetDance e Video Dance. Parteciperanno tutte le allieve e allievi della Scuola DanzaDonna, impegnati nel loro saggio finale, suddivisi per classi di livello diverso, che si alterneranno ad esibizioni della Maestra di Danze Orientali Suheila Monica Corradi e all’insegnante HipHop Eleonora Lemmetti. La serata avrà luogo presso l’Auditorium E. Caruso del Gran TEATRO GIACOMO PUCCINI a Torre del Lago (LU) domenica 12 giugno con inizio alle ore 21:00 Presenta Daniele MaffeiDirezione artistica Suheila Monica Corradi con la collaborazione di Eleonora Lemmetti ed Eleonora BenedettiRegia Giuseppe Angeli L’ingresso allo spettacolo è GRATUITO con Invito

Sagra della zuppa alla contadina

Tipologia Evento: Sagre
Quando: dal 17/06/2016 al 19/06/2016
Dove: Piano del Quercione - Area ex Zoo Parco
Altre Info: Comune di Massarosa Tel. 0584.97901
Nell’area ex Zoo Parco di Piano del Quercione a Massarosa, tutti i fine settimana di Giugno, avrà luogo la manifestazione che mette in tavola i piatti della cucina tradizionale, sia di terra che di mare, musica dal vivo.

Festival Internazionale Fuochi d' artificio 2016

Tipologia Evento: Feste ed animazioni
Quando: 18/06/2016
Dove: Forte dei Marmi - Pontile di Forte dei Marmi
Altre Info: telefono 0584280292-280253
Seconda edizione del Festival Internazionale Fuochi d'Artificio organizzata dal Comune di Forte dei Marmi, con la partecipazione di alcune fra le più importanti ditte internazionali. Gli spettacoli sono visibili dalla spiaggia dove l'accesso è gratuito

Sagra della zuppa alla contadina

Tipologia Evento: Sagre
Quando: dal 24/06/2016 al 26/06/2016
Dove: Piano del Quercione - Area ex Zoo Parco
Altre Info: Comune di Massarosa Tel. 0584.97901
Nell’area ex Zoo Parco di Piano del Quercione a Massarosa, tutti i fine settimana di Giugno, avrà luogo la manifestazione che mette in tavola i piatti della cucina tradizionale, sia di terra che di mare, musica dal vivo.
servizio eventi: www.laversilia.it