Scuola Comunale di Musica di Massa

Tipologia Evento: Eventi culturali
Quando: dal 26/10/2015 al 31/05/2016
Dove: Rinchiostra - Villa della Rinchiostra
Altre Info: Info: scamm82@hotmail.it - 3471761981 - www.amuma.it
Con il 26 ottobre riprende l'attività didattica per l'anno 2015/2016. La scuola convenzionata col Conservatorio di Musica di La Spezia e con l'Università agli Studi di Firenze offre i seguenti corsi: Pianoforte, Chitarra, Violino, Viola, Contrabbasso, Flauto, Canto Lirico, Musica d'Insieme, Piano Jazz, Sassofono jazz, Batteria, Canto Moderno, Laboratorio di Musica Moderna e corsi comolementari.

Novecento, l' anima di Viareggio

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 20/11/2015 al 30/04/2016
Dove: Viareggio - Villa Argentina Via Fratti
Altre Info: Altre informazioni: telefono +39 0584 48881 / 962233
Il 7 novembre, giorno coincidente con la data di nascita del celebre carrista e pittore Antonio Darliano, alle ore 17:00 sarà inaugurata presso Villa Argentina una mostra retrospettiva a lui dedicata. La evento, curato dal Prof. E. Gherardi Angiolini e dal Prof. G.Cordoni gode del patrocinio del Comune di Viareggio e della Provincia di Lucca, proprietaria della villa.Durante il vernissage sarà anche presentato il primo catalogo dell'opera pittorica di Darliano, curato dal Prov. Cordoni; un'opera imponente che si propone di colmare la lacuna culturale nella storia poetica dell'immagine viareggina.La mostra ospiterà circa sessanta opere eseguite tra il 1913 e il 1992 con varie tecniche: olii, pastelli, tempere e disegn. Durante questo arco temporale di quasi sessant'anni è possibile individuare e seguire nell'opera di Darliano tre grandi periodi creativi:1) «Il grande carrista mago del Carnevale di Viareggio e pittore per passione e necessità»: dal 1913 al 19652) «Il pittore che evoca i mille volti d’una Viareggio smarrita» dal 1979-19923) «Inseguendo la voce del ricordo» .L'assessore al Welfare del Comune di Viareggio, Sandra Mei, durante la conferenza stampa di presentazione della mostra l'ha definita "un viaggio affascinante nelle origini della città di Viareggio" ed ha invitato "i cittadini a visitarla per scoprire la sua grande bellezza, fatta di cose semplici come la vita dei pescatori e di sentimenti grandi come il mare". Ultimo ingresso '30 min prima della chiusura.

Mostra dei Piccaia

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 18/01/2016 al 31/08/2016
Dove: Lido di Camaiore - Le Dune - Viale Cristoforo Colombo - 0584 171 6346
Il Dune Hotel di Lido di Camaiore presenta la mostra degli artisti Giorgio e Matteo Piccaia.

Pietrasanta accoglie la poesia e l’ironia di Rinaldo Bigi

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 19/03/2016 al 29/05/2016
Dove: Pietrasanta - Centro storico tra Piazza Duomo, la Chiesa ed il Chiostro di S. Agostino di Pietrasanta
Altre Info: Comune di Pietrasanta tel. 0584 7951
Pietrasanta accoglie l’incanto, la poesia e l’ironia di Rinaldo Bigi. Le opere del maestro della pittura e scultura contemporanea sono protagoniste per tre mesi, dal 19 marzo al 29 maggio nel centro storico tra Piazza Duomo, la Chiesa ed il Chiostro di S. Agostino di Pietrasanta (Lu). Le opere esposte, magnifiche testimonianze della padronanza nell’utilizzo delle tecniche più diverse, trascinano il visitatore fin dentro le profondità del mondo onirico ed ironico che da sempre il maestro Rinaldo Bigi racconta attraverso i personaggi, gli oggetti, le storie e gli ambienti fantastici. Le tecniche utilizzate sono le più diverse: dai pastelli su tela di grande formato ai disegni su carta, dalle sculture indoor in marmo, bronzo e gres fino alle opere monumentali che troveranno, nel cuore di Piazza Duomo, il più degno e prestigioso dei luoghi espositivi. Sviluppata grazie alla Imago Art Gallery di Lugano e al prestigioso supporto della Fondazione Henraux, l’espozione si configra come un omaggio ad un artista fortemente radicato al territorio versiliese dove, oltre ad aver vissuto ed operato nell’intero arco della sua vita, negli corso degli anni sono state collocate in sede permanente diverse ed importanti opere monumentali.Promossa dal Comune di Pietrasanta e dalla Fondazione Versiliana nell’ambito del progetto “S.T.Art – Grandi Eventi”, la mostra dal titolo “L’incanto e il peso dei giorni” sarà inaugurata sabato 19 marzo, alle ore 16.30 alla presenza del Sindaco, Massimo Mallegni e del critico Philippe Daverio. L’ingresso alla mostra è completamente libero.

A Forte dei Marmi la mostra di Toulouse-Lautrec

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 24/03/2016 al 29/05/2016
Dove: Forte dei Marmi - Museo della Satira e della Caricatura - Forte di Leopoldo I, piazza Garibaldi - Tel. +39 0584 280262
Il Museo della Satira espone in mostra i numeri originali del giornale (appartenenti alla collezione del Museo) con le litografie dell’artista, nonché ingrandimenti delle illustrazioni per permettere di godere appieno la grande arte di Lautrec. Ogni illustrazione è accompagnata da una scheda esplicativa che ci immerge nel clima e nell’atmosfera del tempo e ci avvicina a quei personaggi che Lautrec amava e ammirava

"Carte 2015 - 2016": mostra di Valente Taddei presso 'Il Posto'

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 24/03/2016 al 08/05/2016
Dove: - Il Posto - piazza Carducci 12
Altre Info: Il Posto - tel. 0584 791446
Presso “Il Posto” in piazza Carducci 12 a Pietrasanta (Lu), giovedì 24 marzo 2016 alle ore 18.30 si inaugura “Carte 2015 - 2016”, mostra di Valente Taddei. Nell’occasione verrà presentato il nuovo catalogo dedicato alle recenti opere dell’artista viareggino, curato da Gianni Costa e corredato di testo critico di Marco Del Monte. In questa personale viene esposta una serie di dipinti a olio e china su carta: sintetici lavori dal taglio narrativo, nei quali un minuscolo individuo conduce una paradossale esistenza, sospesa in tempi e spazi indefiniti. Taddei offre una metafora dei limiti umani, sdrammatizzando, con sottile ironia, il senso di vuoto e di caducità che l’uomo può provare di fronte al proprio destino.La mostra, organizzata in collaborazione con la galleria Mercurio Arte Contemporanea di Viareggio, resterà aperta fino a domenica 8 maggio 2016, tutti i giorni con orario 19.30 - 24 (venerdì, sabato e domenica, anche dalle 12.30 alle 14.30).

MARCO BELLOCCHIO. La pittura dietro l'obiettivo

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 09/04/2016 al 01/05/2016
Dove: Viareggio - Villa Argentina Via Fratti
Altre Info: Informazioni Lucca Film Festival e Europa Cinema segreteria@luccafilmfestival.it; www.luccafilmfestival.it
Luca Menesini, Presidente Provincia di Lucca Marcello Bertocchini, Direttore della Fondazione Cassa di Risparmio di LuccaVittorio Armani, Presidente Comitato Nuovi Eventi per LuccaAlberto Silvano Piacentini, Direttore Generale di Banca CarismiNicola Borrelli, Presidente del Lucca Film Festival e Europa CinemaAlessandro Romanini, Direttore settore mostre del festivalMarco Borghini, Stonecycle Sarà presente Marco Bellocchio

Continuità. Testimonianze d'arte.

Tipologia Evento: Eventi culturali
Quando: dal 15/04/2016 al 30/04/2016
Dove: Marina di Pietrasanta - Spazio Millennium - 0584-745534 (spazio alternativo-ristorativo). Curatore artistico L. Gierut
Altre Info: lodovico@gierut.it Mostra con fini unicamente culturali
“Lo spazio alternativo “Millennium” continua l'attività connessa pure all'arte con la mostra di gruppo dedicata a sei figure femminili – due delle quali scomparse, Marta Gierut e Grazia Leoncini – delle quali sono presentati disegni e dipinti, simbolica presenza per stigmatizzare l'importanza della creatività come momento di riflessione, specialmente in tempi come quelli odierni, altrove intaccati dalla superficialità e dall'egoismo”. Opere di Marta Gierut, Grazia Leoncini, Clara Mallegni, Annamaria Maremmi, Liliana Marsili, Maria Rita Vita.Collettiva a cura di Lodovico Gierut.

Mostra di fotografia e pittura

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 23/04/2016 al 08/05/2016
Dove: Stiava - Villa Gori Via della Misericordia - 0584/92002
Il Gruppo Fotografico Versiliese presenta:"Fotografia & Pittura" Inaugurazione il 23 aprile alle ore 17,00.

Torna in Versiliana Anteprime

Tipologia Evento: Eventi culturali
Quando: dal 29/04/2016 al 01/05/2016
Dove: Pietrasanta - Piazza Duomo - La Rocca - Chiostro di S. Agostino - Teatro Comunale
Altre Info: Comune di Pietrasanta tel. 0584 7951
3 giorni di presentazioni ed anteprime, 23 autori, 17 incontri e 4 location nel cuore storico della città: “La città nobile e città d’arte versiliese famosa in tutto il mondo per la sua grande intraprendenza artistica ed il dinamismo culturale della sua offerta tra mostre, spettacoli, eventi ed intrattenimento lungo tutto l’arco dell’anno, è pronta a diventare, per tre giorni la capitale dell’editoria nazionale. Aprono la tre giorni venerdì 29 aprile “Il Barone” Franco Causio,Marco Tardelli, eroe della nazionale e della Juventus, e la figlia Sara per un incontro dai richiami calcistici che prende spunto da “Vincere è l’unica cosa che conta” e “Tutto o niente” (venerdì 29, Piazza Duomo, ore 19.00); Costantino D’Orazio, saggista e critico d’arte, con la preview di “Michelangelo. Io sono fuoco” (venerdì 29, Sala Annunziata, ore 19.00) in uscita il 3 maggio ma già disponibile in occasione della rassegna;Cristiano De André, cantante e autore, e Giuseppe Cristaldi, scrittore, con “La versione di C.” (venerdì 29 Piazza Duomo, ore 21.00). Amatissimo dai bambini ci sarà anche Geronimo Stilton con il “Grande ritorno nel Regno della Fantasia 2” (Teatro Comunale, ore 15.00), protagonista del primo incontro in programma sabato 30 aprile. A seguire Susanna Casciani, autrice di “Meglio soffrire che mettere in un ripostiglio il cuore”, e Antonio Dikele Distefano, autore di “Prima o poi ci abbracceremo” (Campo della Rocca, ore 15.00); Mario Giordano con “Profugopoli” (Piazza Duomo, ore 17.00); Giulio Albanese con Stella Pendecon “Vittime e carnefici. Nel nome di «dio»” (Campo della Rocca, ore 17.00); l’attore, comico e showmanJerry Calà con l’autobiografico “Una vita da libidine” (Piazza Duomo, ore 19.00); Daniela Santanchè conPaolo Del Debbio con “Sono una donna, sono la Santa” (Campo della Rocca, ore 19.00); Vauro Senesi“Tutto Vauro. Sessanta mi dà tanto” (Piazza Duomo, ore 21.00) e Diego De Silva e Antonio Pascale con il reading “Terapia di coppia con aggravanti” (Campo della Rocca, ore 21.00). Chiudono l’ultima giornata, domenica 1 maggio, l’insegnante di inglese più amato d’Italia John Peter Sloan con “English da zero kids” (Campo della Rocca, ore 15.00); Kate Morton, scrittrice bestseller australiana autrice de “I segreti della casa sul lago” in uscita a maggio (Sala dell’Annunziata, ore 15.00); Vittorino Andreoli con “Tredici Gesù” (Piazza Duomo, ore 17.00); Marcello Simoni con l’anteprima de “Il Marchio dell’inquisitore” (Campo della Rocca, ore 17.00); Mauro Corona, autore di “Favola in bianco e nero” e Fabio Genovesi, autore di “Chi manda le onde” (Piazza Duomo, ore 19.00) e Giorgio Panariello con “So che ci sarai sempre” (Piazza Duomo, ore 21.00).

MARINA IN FIORE 2016

Tipologia Evento: Fiere
Quando: dal 29/04/2016 al 01/05/2016
Dove: Marina di Pietrasanta - Tonfano - marinaeventitonfano@yahoo.it
Altre Info: marinaeventitonfano@yahoo.it
29ª edizione di Marina in fiore 2016 festa della primavera, manifestazione mostra mercato dedicata alla flora all'arredo giardino . complementi d'arredo, prodotti per la cura di fiori e piante prodotti naturali, con categorie enogastronomiche, opere dell'ingegno, tempo libero e molto altro ancora.La fiera si terrà nei giorno 29-30aprile e 1 maggio con orario dalle 9 del mattino fino a sera

Toulouse Lautrec a "Le Rire"

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 29/04/2016 al 01/05/2016
Dove: Forte dei Marmi - Museo della Satira e della Caricatura - Forte di Leopoldo I, piazza Garibaldi - Tel. +39 0584 280262
Henri de Toulouse-Lautrec fu uno straordinario innovatore della pittura e della grafica di fine Ottocento. Importante artista post-impressionista, ma anche illustratore e litografo; da osservatore febbrile del mondo in cui viveva, registrò nelle sue opere molti dettagli dello stile di vita bohèmien della Parigi di quel periodo. Portò la sua arte su un piano allora sconosciuto agli altri impressionisti, con semplici tratti, sapeva infatti cogliere con estrema precisione le forme, i corpi e lo spazio.Il Museo della Satira espone in mostra i numeri originali del giornale satirico Le Rire(appartenenti alla collezione del Museo) con le litografie dell’artista, nonché ingrandimenti delle illustrazioni per permettere di godere appieno la grande arte di Lautrec. Ogni illustrazione è accompagnata da una scheda esplicativa che immerge il visitatore nel clima e nell’atmosfera del tempo e lo avvicina a quei personaggi che Lautrec amava e ammirava.

Paolo Ulian. A Palazzo Mediceo la leggerezza delle intuizioni

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 29/04/2016 al 01/05/2016
Dove: Seravezza - Palazzo Mediceo e Scuderie Granducali - tel.0584 757443
Situato ai piedi delle Alpi Apuane ed a pochi passi da Pietrasanta, Palazzo Mediceo, voluto da Cosimo I ed ufficialmente riconosciuto dall’Unesco come Patrimonio Mondiale dell’Umanità nel “Sito seriale delle Ville e Giardini Medicei della Toscana” nel 2013, è da sempre sede di eventi prestigiosi. Nel rispetto di questa tradizione dal 30 aprile al 29 maggio 2016 ospiterà la rassegna antologica dedicata al famoso designer italiano Paolo Ulian, evento a cura dell’Associazione culturale Imaginificat.Ulian, in questo momento fra i più versatili ed importanti designer italiani, è considerato erede e ideale continuatore del fil rouge della creatività che, a partire da Castiglioni, Sottsass, Munari e Mari, ha rinnovato, con ironia, versatilità, sensibilità estetica ed anche etica l’insieme di oggetti che “popolano” il nostro quotidiano. Il suo vaso Vago è stato inserito da Domus nel numero speciale 1000 tra i 100 migliori progetti dal 1928 a oggi. Muovendosi con delicatezza e misura è capace di reinventare oggetti che fanno parte della memoria collettiva, portando a nuova vita materiali poveri e/o di scarto.A proposito della sua ricerca sul recupero dei materiali, Domitilla Dardi del MAXXI di Roma scrive: “Nessuno come lui oggi in Italia – e forse anche oltre – sa lavorare con lo scarto e trasformarlo in un progetto sublime. Nel farlo egli non si limita a utilizzare il materiale attraverso il riciclo o il riuso, ma sfrutta il taglio del marmo come momento fondamentale del progetto. D’altra parte questa lezione l’ha appresa alla scuola di un grande maestro, Enzo Mari.”Il suo metodo è fatto di intuizioni ma anche di riflessioni su aspetti legati al contesto sociale, all’etica e alla questione ambientale, il tutto sempre legato alla migliore tradizione artigiana del nostro paese: ne risultano creazioni emozionanti e riconoscibili, riconducibili alla nostra tradizione e nel contempo adeguate ad essere collocate sul mercato internazionale.Siamo quindi felici, dopo il lavoro di un anno, di vedere finalmente realizzata la manifestazione che deve il suo successo anche al sostegno di alcune tra le più importanti aziende del Made in Italy, tra cui Driade- Valcucine, Paola Lenti, Schiffini, Vittorio Bonacina, Ceccotticollezioni , Danese- Artemide, Roda, Sanlorenzo, Bufalini marmi, Le Fablier, Giulio Vanelli Marmi, Alpha Marmi, Zava, Carraradesignfactory, G.I.A.D.A. e Archimek ed ha il patrocinio dell’ADI-Associazione per il disegno industriale.Semplicità, naturalezza, pochi orpelli e molta sostanza: l’allestimento guida alla lettura storica e tematica della produzione di Ulian, accompagnando i visitatori in un percorso pieno di sorprese e suggestioni.Inaugurazione: 30 aprile 2016 h 18.00 Palazzo Mediceo – Viale Leonetto Amadei, 230 – 55047 Seravezza (LU)Apertura: giovedì-domenica 16.00-20.00

Ultimo appuntamento con la Festa delle Pisalanche

Tipologia Evento: Feste ed animazioni
Quando: dal 29/04/2016 al 01/05/2016
Dove: Viareggio - Pineta di Ponente
Altre Info: Comune di Viareggio: 0584-9661
Prosegue a ritmo serrato la Festa di Primavera e delle Pisalanche in Pineta di Ponente. Dopo il grande successo delle iniziative dello scorso fine settimana, nonostante il meteo avverso, la festa prosegue questo fine settimana con alcune iniziative d’eccezione. Sabato sarà ancora tempo di zumba fitness a cura della palestra nofight no light, e dalle 17 la dimostrazione di addestramento cani a cura del gruppo cinofili, con il coinvolgimento del pubblico presente. Il gran finale domenica 1 maggio con partenza alle 11 con l’esibizione del coro polifonico presso il locale Trocadero, nel cuore della Pineta. Alle 14:30 il gruppo folkloristico La Castellana di Nozzano partirà dall’inizio di Viale Margherita (Ristorante Tito del Molo), e percorrerà la Passeggiata fino ad immettersi sulla Via Vespucci per attraversare il Viale Capponi, ricongiungendosi alle 15:30 alla sfilata dei carri del Carnevale in miniatura. Infine, tra le iniziative programmate, all’ora di pranzo del 1° maggio ci sarà “aggiungi un posto a tavola”, una grande tavolata presso il Trenino di Biancaneve alla quale ognuno potrà unirsi portando il proprio pasto da casa. La Festa di Primavera e delle Pisalanche è la riscoperta delle tradizioni che nasce dalla collaborazione tra Confesercenti Versilia e Comune di Viareggio. Il Responsabile Confesercenti Versilia Simone Romoli afferma “La festa coincide con lo svolgimento del Mercato Europeo per creare un circuito unico che dalla Terrazza della Repubblica porta alla Pineta e viceversa”. Conclude Romoli “Tutte le attività della Pineta di Ponente saranno aperte per gli eventi, in particolare tutti i chioschi che svolgono attività di bar e ristorazione, aperti a pranzo e a cena”.

"Navigazione celeste": mostra di Riccardo Ruberti alla Mercurio Arte Contemporanea

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 30/04/2016 al 29/05/2016
Dove: Viareggio - Mercurio Arte Contemporanea - mercurioviareggio.com
Altre Info: tel. 0584 426238
Sabato 30 aprile 2016 alle ore 17, alla galleria Mercurio Arte Contemporanea in corso Garibaldi 116 a Viareggio (Lu), si inaugura “Navigazione celeste”, mostra dell’artista Riccardo Ruberti.In esposizione un ciclo di recenti dipinti a tempera e olio su tela, nei quali Ruberti sviluppa il tema del viaggio in maniera personalissima: spazio e tempo sembrano congelati in una dimensione visionaria ed enigmatica, in cui il leitmotiv è il rapporto tra cielo e mare.Così osserva Luigi Bernardi nel testo critico del catalogo che correda la mostra: “Riccardo Ruberti risolve i cieli, le nubi, in bilico tra statica espansione di smaterializzato luminoso colore e un turbine dinamico di energia incorporea. Ci mette di fronte all'immensità dell'universo dissolvendo i fenomeni della natura in luce, colore, atmosfera. Il paesaggio è rappresentato con panoramiche all'interno delle quali si aggirano sperduti esseri umani traditi nella loro illusione di grandezza grazie a un rapporto di scala a loro sfavorevole. Tali soggetti funzionano come punti fermi in primo piano: sono la stazione di partenza da cui prendere le mosse per il 'grande viaggio'. Ruberti sa però che ciò che propone è a sua volta finzione: così inchioda lo spettatore al fatto che assiste ad una favola, ad un mondo possibile a cui non si può credere fino in fondo. Denunciano tutto ciò le colature di colore dichiarate, la zona bianca della tela che si affaccia, balza in primo piano, quando l'affastellarsi delle nubi dirada improvvisamente”.Ruberti, nato a Livorno nel 1981, si è laureato in Discipline Pittoriche presso l’Accademia di Belle Arti di Firenze. Ha tenuto personali e collettive in tutta Italia e all’estero. Alcune sue opere sono presenti in importanti collezioni pubbliche e private, tra le quali si segnalano quella del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali di Roma e la collezione Heineken di Amsterdam.La mostra rimarrà aperta fino al 29 maggio 2016, dal venerdì alla domenica, con orario 17 - 19.30, o su appuntamento (tel. 0584 426238).

In Pineta torna la Festa delle Pisalanche

Tipologia Evento: Feste ed animazioni
Quando: 30/04/2016
Dove: Viareggio - Pineta di ponente - Zona Cavallini
Altre Info: Comune di Viareggio: 0584-9661
La manifestazione, organizzata dall’Amministrazione comunale di Viareggio, Confesercenti Versilia e Consorzio Pineta di Ponente con il sostegno dell’Agenzia di Assicurazioni Progetto 2003 di Nicoletti & Marcucci, è stata presentata questa mattina durante una conferenza stampa alla quale erano presenti l’assessore al Welfare Sandra Mei, l’assessore al Turismo Valter Alberici e Simone Romoli responsabile di Confesercenti Versilia.Nel dettaglio la Festa delle Pisalanche animerà la Pineta di Ponente nei giorni di sabato 23, domenica 24 e lunedì 25 aprile. Riprenderà poi giovedì 28, sabato 30 e domenica 1 maggio.Ospiti speciali la Fanfara degli Alpini, la Contrada della Madonnina del Palio dei Micci e il gruppo folkloristico La Castellana di Nozzano: tre momenti di sfilate che partiranno da Tito del Molo per concludersi sul Viale Capponi in un ideale coinvolgimento di tutta la città in un clima di festa per queste prime giornate di bella stagione.Non mancheranno poi le esibizioni delle associazioni sportive con dimostrazioni di arti marziali, zumba e ginnastica salutista, le sfilate dei carri del Carnevale in miniatura e un mercatino allestito per l’intera durata della manifestazione con tipicità come il lampredotto.Sarà presente anche la sezione di Viareggio dell’Associazione Nazionale degli Alpini, che monterà in Pineta di Ponente una tenda da campo, offrendo la domenica all’ora di pranzo il “rancio” nella caratteristica gavetta in dotazione al corpo degli Alpini.“Si rispolverano le antiche tradizioni – commenta l’assessore Mei –. La Festa delle Pisalanche fa parte delle usanze che i nostri nonni ricordano ancora con struggente nostalgia. La festa si svolgeva tipicamente nella giornata di Pasquetta e vedeva la pineta teatro di scampagnate, spuntini, giochi sull’erba e musica”.“La riscoperta delle nostre radici e tradizioni – conclude Mei – deve essere il punto di partenza per la riappropriazione della nostra Pineta, per tenere in vita un patrimonio anche culturale, da trasmettere alle future generazioni di giovani viareggini e viareggine”.“Vivere la Pineta – aggiunge Alberici – è un modo per riappropriarsi di uno spazio che in molti considerano terreno di microcriminalità. La Pineta è il giardino di Viareggio, uno dei principali polmoni verdi della città, deve tornare accessibile ai turisti ma anche ai cittadini: sportivi, bambini e famiglie sono questi i frequentatori ideali. Insieme, con eventi concordati e pianificati con le realtà commerciali, sono convinto che ce la faremo. La Festa delle Pisalanche è il primo appuntamento e altri ne seguiranno. A breve presenteremo il calendario degli appuntamenti dell’estate Viareggina: un ricco programma che toccherà tutta la città: dalle spiagge alle piazze alle pinete”.“Confesercenti si è fatta portavoce nei confronti dell’Amministrazione di un’idea progettuale portata avanti da alcuni concessionari – conclude Romoli – e l’Amministrazione ha accolto con grande favore l’iniziativa contribuendo attivamente all’organizzazione dell’evento. La prima di una serie di iniziative che vedranno protagonista la nostra Pineta: sono infatti già in cantiere le Notti Bianche della prossima estate, che torneranno a essere due, già previste per giovedì 14 luglio e giovedì 11 agosto”. Tutto il programma della Festa delle Pisalanche:Sabato 23 Aprile.h. 09,30 – Apertura del Mercatino “Le Pisalanche” sul viale Capponih. 10,00 – L’Associazione Nazionale Alpini, sezione di Viareggio, monterà una tenda da campo all’interno della festa.h. 14,30 – Tartarughe Lente allestiranno un proprio spazio che terranno aperto per tutta la festa.h. 17,00 -19,00 Tengu : Il maestro Pucci si esibirà in una dimostrazione di arti marziali con il coinvolgimento di giovani e ragazzi in maniera interattiva.Domenica 24 aprile.h. 10,00 – 13,00 Cerchi di energia e Ginnastica salutisticah. 13,00 – Presso la tenda degli Alpini si potrà gustare il rancio, gratuitamente, nella “gavetta”h. 14,30 – La Fanfara degli Alpini partirà dall’inizio di Viale Margherita (Ristorante Tito del Molo), percorrerà la Passeggiata fino ad immettersi sulla Via Vespucci per attraversare il Viale Capponi.h. 15,00 – 1° Trofeo festa di Primavera a Tappini (logistica UISP zona centrale della Pineta di Ponente)h. 15,30 – Sfilata dei Carri del Carnevale in miniaturah. 16,00 – Torneo di Biliardino 1° Trofeo Festa di Primavera (logistica UISP zona centrale della Pineta di Ponente).Lunedì 25 Aprile.h. 14,30 – La Contrada della Madonnina del Palio dei Micci di QuercetaCorteo storico con sbandieratori e tamburini partirà dall’inizio di Viale Margherita (Ristorante Tito del Molo), e percorrerà la Passeggiata fino ad immettersi sulla Via Vespucci per attraversare il Viale Capponi.h. 14,30 – Finale Torneo di Biliardino 1° Trofeo Festa di Primavera(logistica U.I.S.P. zona centrale della Pineta di Ponente).h. 15,00 – Finale 1° Trofeo festa di Primavera a Tappini (logistica U.I.S.P. zona centrale della Pineta di Ponente)h. 15,30 – Sfilata dei Carri del Carnevale in miniaturah. 17,00 – 19,00 Palestra “No Fight NoLight “ Dimostrazione arti marziali MMA maestro Alessio Ieri.Giovedì 28 Aprile.h. 17,00 – 19,00 Palestra “No Fight NoLight “ Dimostrazione arti marziali MMA maestro Alessio Ieri.Sabato 30 Aprile.h. 15,00 – 17,00 . Zumba Fitness (Danza Animazione)h. 17,00 – 19,00 Palestra “No Fight NoLight “ Dimostrazione arti marziali MMA maestro Alessio Ieri.h. 17,00 – h. 20,00 – Associazione Nazionale Autieri di Lucca gruppo cinofili dimostrazione addestramento cani. Coinvolgimento del pubblico.Domenica 1 Maggio.h. 11,00 – Il Coro Polifonico di Viareggio si esibirà in esclusiva al Trocadero (ingresso libero)h. 14,30- Il Gruppo Corpo Musicale “G. Puccini” – Gruppo Folkoristico“La Castellana” di Nozzano (Lucca) partirà dall’inizio di Viale Margherita (Ristorante Tito del Molo), e percorrerà la Passeggiata fino ad immettersi sulla Via Vespucci per attraversare il Viale Capponi.h. 15,30 – Sfilata dei Carri del Carnevale in miniaturah. 19.00 – Chiusura del Mercatino “Le Pisalanche” sul viale CapponiIl gruppo KRONOS garantirà la sorveglianza per tutti i giorni della festa, con la supervisione dei responsabili Boni Morena e Lara LuceniSul Viale Capponi verranno allestiti Gazebo con numerose attività espositrici.

Versilia Western Show

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 30/04/2016 al 01/05/2016
Dove: Marina di Pietrasanta - La Versiliana - Viale Morin n. 16 - Info 0584 265757
Versilia Western Show

La leggerezza delle intuizioni

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 30/04/2016 al 01/05/2016
Dove: Seravezza - Palazzo Mediceo e Scuderie Granducali - tel.0584 757443
L’esposizione dal titolo Paolo Ulian, la leggerezza delle intuizioni, nelle parole della curatrice Elisa Zannoni, traccia lo sviluppo sperimentale del designer, portando in primo piano i progetti che lo hanno reso famoso, e che compongono il racconto personale di chi crede che il buon design debba essere senza tempo e far riflettere attraverso l’ironia. “Paolo si vede come l’uomo-bambino che porta a spasso un palloncino che racchiude le sue idee”: questa è la suggestione che ha ispirato l’intero progetto.Ulian, formatosi all’Accademia di Belle Arti di Carrara ed all’Isia di Firenze, è considerato erede e ideale continuatore del fil rouge della creatività che parte da Castiglioni, Sottsass, Munari, Mari (di cui è stato assistente fino al 1992), e che ha rinnovato, con ironia, versatilità, sensibilità estetica ed anche etica l’insieme di oggetti che “popolano” il nostro quotidiano. Muovendosi con delicatezza e misura è capace di reinventare oggetti che fanno parte della memoria collettiva, portando a nuova vita materiali poveri e/o di scarto.

Sagra del Pesce a cura del gruppo Fratres Massaciuccoli

Tipologia Evento: Sagre
Quando: dal 30/04/2016 al 01/05/2016
Dove: Massaciuccoli - La Luna Nel Lago - Via Pietra A Padule, 3306
Altre Info: Tel. 335 5647226
Torna nel comune di Massarosa (LU), sulle rive del Lago di Massaciuccoli, la tradizionale Sagra del Pesce. Sono in tutto cinque i giorni della manifestazione: 23, 24, 25 e 30 aprile e 1 maggio.Il ricco menù della sagra prevede sia pesce di lago che pesce di mare; questo grazie alla favorevole collocazione del lago, a due passi dalla costa della Versilia. Oltre a questo, sarà possibile gustare anche anguille e ranocchi. Le ricette varieranno dal risotto alla frittura.La Sagra del Pesce è organizzata dal Gruppo Fratres Massaciuccoli. Gli stand gastronomici resteranno aperti tutte le sere a cena e la domenica e i festivi anche a pranzo. Tutte le sere ci sarà musica dal vivo grazie alla presenza di orchestre dal vivo. Nel corso delle giornate sono previste escursioni nel parco naturale e itinerari naturalistici in bicicletta.

Presentazione della raccolta di poesie "A piedi nudi" di Alessia Bresciani

Tipologia Evento: Eventi culturali
Quando: 30/04/2016
Dove: Stiava - Villa Gori Via della Misericordia - 0584/92002
La Commissione per le Pari Opportunità del Comune di Massarosa è lieta di invitare alla presentazione della raccolta di poesie"A PIEDI NUDI"di Alessia Bresciani(Giovane Holden Edizioni)"A piedi nudi" è una raccolta di poesie che tratta temi di vario genere: da quello sentimentale a quello sociale.Alessia Bresciani è nata il 15 marzo 1985 a Pietrasanta, ha frequentato il liceo linguistico G. Chini di Lido di Camaiore e la Facoltà di Lettere e Filosofia presso l'università di Pisa.Ha collaborato con il CGD di Piano di Mommio in merito al progetto "Compiti e Amici" ed ha avuto parte attiva durante la realizzazione del libretto "Una storia tante storie" scritto da un gruppo di abitanti di Piano di Mommio (la frazione dove risiede) per festeggiare il Comune di Massarosa.

Camaiore IX traversata delle colline nelle seimiglia

Tipologia Evento: Escursioni e gite
Quando: dal 30/04/2016 al 01/05/2016
Dove: Montemagno - Chiesa di Montemagno
Altre Info: Organizzato da Wamdii Ista Team. telefono 3471875431- 0584951526 – 3396899953.
Programma:Ore 9.00 raduno nella piazza davanti la chiesa di Montemagno per conferma pre-iscrizioni.Ore 10.10 taglio del nastro e partenza.Ore 12.00 -12.30 arrivo check-point.Ore 13.30 partenza per sentiero panoramico.Ore 16.30 fine tappa loc.Montemagno.Preparazione e sistemazione per la notte in campo base.Ore 18.00 spettacolo indiani.Domenica 1 maggio: Ore 9.30 meeting Loc. Panicale.Ore 9.45 partenza.Ore 12.00 arrivo check-point.Ore 14.30 arrivo Panicale - fine tappa.Si consiglia di munirsi di abbigliamento adeguato e di rifornirsi di adeguato ancoraggio tra il musher (conduttore ) ed il proprio cane.

Appuntamento con “Forms of art”

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 30/04/2016 al 31/05/2016
Dove: Seravezza - Galleria La Seravezziana - Piazza Carducci 83
Altre Info: Per informazioni: 3341739861, annunziatafelice92@gmail.com
Sabato 30 aprile alle ore 17 verrà inaugurata presso Galleria La Seravezziana di Riccardo Corfini (Piazza Carducci 83, Seravezza) “Forms of art” di Aurelia Adriana Badea ed Amedeo Giovanni Giusti (MS) attivi a livello nazionale ed internazionale, a cura di Annunziata Felice. Poliedricità è la linea conduttrice di questa mostra che vuole trasmettere la complessità di uno spazio emotivo tridimensionale: la ricerca di armonia ed equilibrio si svolge su un cammino tortuoso, partendo dall’espressività della linea, dall’uso di meditate sfumature di colore, dalle posture a volte morbide ma sofferenti della Badea, passando attraverso la complementarietà supporto-luce-materia che vuole scolpirsi, forse, in una quarta dimensione spazio-temporale. “L’arte è un attimo: trascorso un attimo, non c’è più” afferma a questo proposito il Giusti. Fino a poter osservare, sospesi, tre studi sui solidi Platonici, poliedri sintesi dell’equilibrio materico universale.

Passeggiata a Pietrasanta

Tipologia Evento: Escursioni e gite
Quando: 30/04/2016
Dove: Pietrasanta - Piazza del Duomo
Altre Info: PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA (339-8806229 Tessa)
Sabato 30 aprile h 15.30 Passeggiata a Pietrasanta, scopriamo la storia e i tesori artistici della Piccola Atene.Una guida turistica abilitata e laureata in storia dell’arte vi accompagnerà in una passeggiata nella storia e nell’arte alla scoperta dei luoghi più significativi della città.Sarà un’occasione per vedere Pietrasanta con occhi diversi e assaporarne l’armonica bellezza.Costo 7 euro, durata 2 ore circa

Luca Bassanese al Corsaro Rosso

Tipologia Evento: Concerti
Quando: 30/04/2016
Dove: Viareggio - Corsaro Rosso - Viale Europa - tel. 0584 388391
Una serata da non perdere quella di sabato 30 aprile al Corsaro Rosso in Darsena a Viareggio: arriva Luca Bassanese con la sua Piccola Orchestra PopolareDa “Santo Subito!” a “Ola ola ola (Tu sei superman, tu hai venduto Peter Pan)”, verranno eseguite tutte le sue canzoni divenute oramai parte integrante del Carnevale di Viareggio negli ultimi cinque anni di storia. Sarà l’occasione per ritrovarsi a cantare, ballare e saltare sulle note di “Salta per l’indignazione” e “Vogliamo la testa del re”.Prosegue così il Tour 2016 che sta toccando molte città italiane e che continuerà per tutta l’estate da Nord a Sud passando per “Musica nelle aie” di Faenza al “Potenza Folk Festival”, con date a Bolzano, Verona, Padova, Imola, Vercelli, Brescia. (Tutte le date e gli aggiornamenti su )Facente parte della scuola dei Jannacci, De Andrè, Gaber, Bassanese racconta il nostro tempo con uno sguardo poetico e pungente tramite le sue canzoni, da “Una sera ho incontrato un razzista” a “Porca mediocrità“, da “Confini” a “La Canzone del laureato” a “Qui si fa l’Italia o si muore” passando attraverso brani storici della tradizione popolare e cantautorale.Luca Bassanese già “Premio Recanati Musicultura” è “Targa MEI 2015 miglior artista per la salvaguardia della musica popolare italiana con particolare riferimento alle tematiche della sostenibilità ambientale, culturale e sociale” e “Attestato di Merito per l’impegno Civile”(Premio Nazionale Marcello Torre).Il suo ultimo album ha per titolo “Quando piove tutti cercano riparo tranne gli alberi che hanno altro a cui pensare” (produzione artistica Stefano Florio per Buenaonda Etichetta Discografica). La sua nuova raccolta per il mercato italiano ed europeo dal titolo “Luca Bassanese & Tarantella Circus Orchestra” contiene ventitrè tracce con al suo interno l’inedito “Cosa sono le nuvole” – rivisitazione del brano di Domenico Modugno scritto da Pier Paolo Pasolini per lo storico film “Capriccio all’Italiana” – più due brani in lingua francese.

Festa della primavera alla baita Paoli-barsi

Tipologia Evento: Escursioni e gite
Quando: 01/05/2016
Dove: Camaiore - Sede associazione Amici della Montagna Via Badia n. 40 - Via della Badia, 40 - www.amicimontagna.com
Altre Info: Direttori di gita: Claudio Castellani Luca Mugnaini tel. 339-8009784 tel. 335-7152016
CASOLI (M. 400) - SCALA SANTA - ALPE DI CIMA (M. 850) - CAMPO ALL’ORZO (M. 938) - BAITA PAOLI-BARSI (M. 865) - METATO (M. 450) - LA PENNA (M. 494) - CASOLI Insolito itinerario che da Casoli, dopo aver percorso per un tratto la mulattiera chiamata “Scala Santa”, devia per raggiungere la panoramica dorsale dell’Alpe di Cima.Percorso il versante settentrionale del Monte Prana si arriva alla Baita Paoli-Barsi dove festeggeremo “La Primavera”.Scesi a Metato, un piacevole sentiero a mezza costa ci conduce in prossimità del Monte Penna e ben presto a Cericcia, dove concludiamo questo interessante anello sulle Apuane Meridionali.Difficoltà: EDislivello in salita e discesa: m. 600Ore effettive di cammino: 5,00

In Pineta torna la Festa delle Pisalanche

Tipologia Evento: Feste ed animazioni
Quando: 01/05/2016
Dove: Viareggio - Pineta di ponente - Zona Cavallini
Altre Info: Comune di Viareggio: 0584-9661
La manifestazione, organizzata dall’Amministrazione comunale di Viareggio, Confesercenti Versilia e Consorzio Pineta di Ponente con il sostegno dell’Agenzia di Assicurazioni Progetto 2003 di Nicoletti & Marcucci, è stata presentata questa mattina durante una conferenza stampa alla quale erano presenti l’assessore al Welfare Sandra Mei, l’assessore al Turismo Valter Alberici e Simone Romoli responsabile di Confesercenti Versilia.Nel dettaglio la Festa delle Pisalanche animerà la Pineta di Ponente nei giorni di sabato 23, domenica 24 e lunedì 25 aprile. Riprenderà poi giovedì 28, sabato 30 e domenica 1 maggio.Ospiti speciali la Fanfara degli Alpini, la Contrada della Madonnina del Palio dei Micci e il gruppo folkloristico La Castellana di Nozzano: tre momenti di sfilate che partiranno da Tito del Molo per concludersi sul Viale Capponi in un ideale coinvolgimento di tutta la città in un clima di festa per queste prime giornate di bella stagione.Non mancheranno poi le esibizioni delle associazioni sportive con dimostrazioni di arti marziali, zumba e ginnastica salutista, le sfilate dei carri del Carnevale in miniatura e un mercatino allestito per l’intera durata della manifestazione con tipicità come il lampredotto.Sarà presente anche la sezione di Viareggio dell’Associazione Nazionale degli Alpini, che monterà in Pineta di Ponente una tenda da campo, offrendo la domenica all’ora di pranzo il “rancio” nella caratteristica gavetta in dotazione al corpo degli Alpini.“Si rispolverano le antiche tradizioni – commenta l’assessore Mei –. La Festa delle Pisalanche fa parte delle usanze che i nostri nonni ricordano ancora con struggente nostalgia. La festa si svolgeva tipicamente nella giornata di Pasquetta e vedeva la pineta teatro di scampagnate, spuntini, giochi sull’erba e musica”.“La riscoperta delle nostre radici e tradizioni – conclude Mei – deve essere il punto di partenza per la riappropriazione della nostra Pineta, per tenere in vita un patrimonio anche culturale, da trasmettere alle future generazioni di giovani viareggini e viareggine”.“Vivere la Pineta – aggiunge Alberici – è un modo per riappropriarsi di uno spazio che in molti considerano terreno di microcriminalità. La Pineta è il giardino di Viareggio, uno dei principali polmoni verdi della città, deve tornare accessibile ai turisti ma anche ai cittadini: sportivi, bambini e famiglie sono questi i frequentatori ideali. Insieme, con eventi concordati e pianificati con le realtà commerciali, sono convinto che ce la faremo. La Festa delle Pisalanche è il primo appuntamento e altri ne seguiranno. A breve presenteremo il calendario degli appuntamenti dell’estate Viareggina: un ricco programma che toccherà tutta la città: dalle spiagge alle piazze alle pinete”.“Confesercenti si è fatta portavoce nei confronti dell’Amministrazione di un’idea progettuale portata avanti da alcuni concessionari – conclude Romoli – e l’Amministrazione ha accolto con grande favore l’iniziativa contribuendo attivamente all’organizzazione dell’evento. La prima di una serie di iniziative che vedranno protagonista la nostra Pineta: sono infatti già in cantiere le Notti Bianche della prossima estate, che torneranno a essere due, già previste per giovedì 14 luglio e giovedì 11 agosto”. Tutto il programma della Festa delle Pisalanche:Sabato 23 Aprile.h. 09,30 – Apertura del Mercatino “Le Pisalanche” sul viale Capponih. 10,00 – L’Associazione Nazionale Alpini, sezione di Viareggio, monterà una tenda da campo all’interno della festa.h. 14,30 – Tartarughe Lente allestiranno un proprio spazio che terranno aperto per tutta la festa.h. 17,00 -19,00 Tengu : Il maestro Pucci si esibirà in una dimostrazione di arti marziali con il coinvolgimento di giovani e ragazzi in maniera interattiva.Domenica 24 aprile.h. 10,00 – 13,00 Cerchi di energia e Ginnastica salutisticah. 13,00 – Presso la tenda degli Alpini si potrà gustare il rancio, gratuitamente, nella “gavetta”h. 14,30 – La Fanfara degli Alpini partirà dall’inizio di Viale Margherita (Ristorante Tito del Molo), percorrerà la Passeggiata fino ad immettersi sulla Via Vespucci per attraversare il Viale Capponi.h. 15,00 – 1° Trofeo festa di Primavera a Tappini (logistica UISP zona centrale della Pineta di Ponente)h. 15,30 – Sfilata dei Carri del Carnevale in miniaturah. 16,00 – Torneo di Biliardino 1° Trofeo Festa di Primavera (logistica UISP zona centrale della Pineta di Ponente).Lunedì 25 Aprile.h. 14,30 – La Contrada della Madonnina del Palio dei Micci di QuercetaCorteo storico con sbandieratori e tamburini partirà dall’inizio di Viale Margherita (Ristorante Tito del Molo), e percorrerà la Passeggiata fino ad immettersi sulla Via Vespucci per attraversare il Viale Capponi.h. 14,30 – Finale Torneo di Biliardino 1° Trofeo Festa di Primavera(logistica U.I.S.P. zona centrale della Pineta di Ponente).h. 15,00 – Finale 1° Trofeo festa di Primavera a Tappini (logistica U.I.S.P. zona centrale della Pineta di Ponente)h. 15,30 – Sfilata dei Carri del Carnevale in miniaturah. 17,00 – 19,00 Palestra “No Fight NoLight “ Dimostrazione arti marziali MMA maestro Alessio Ieri.Giovedì 28 Aprile.h. 17,00 – 19,00 Palestra “No Fight NoLight “ Dimostrazione arti marziali MMA maestro Alessio Ieri.Sabato 30 Aprile.h. 15,00 – 17,00 . Zumba Fitness (Danza Animazione)h. 17,00 – 19,00 Palestra “No Fight NoLight “ Dimostrazione arti marziali MMA maestro Alessio Ieri.h. 17,00 – h. 20,00 – Associazione Nazionale Autieri di Lucca gruppo cinofili dimostrazione addestramento cani. Coinvolgimento del pubblico.Domenica 1 Maggio.h. 11,00 – Il Coro Polifonico di Viareggio si esibirà in esclusiva al Trocadero (ingresso libero)h. 14,30- Il Gruppo Corpo Musicale “G. Puccini” – Gruppo Folkoristico“La Castellana” di Nozzano (Lucca) partirà dall’inizio di Viale Margherita (Ristorante Tito del Molo), e percorrerà la Passeggiata fino ad immettersi sulla Via Vespucci per attraversare il Viale Capponi.h. 15,30 – Sfilata dei Carri del Carnevale in miniaturah. 19.00 – Chiusura del Mercatino “Le Pisalanche” sul viale CapponiIl gruppo KRONOS garantirà la sorveglianza per tutti i giorni della festa, con la supervisione dei responsabili Boni Morena e Lara LuceniSul Viale Capponi verranno allestiti Gazebo con numerose attività espositrici.

Carmine Galiè - Tra sogno e realtà

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 01/05/2016 al 25/05/2016
Dove: Vittoria Apuana - MUG - Museo Ugo Guidi via Civitali num. 33 - Via M. Civitali 33 a Vittoria Apuana Tel. 348-3020538
Altre Info: Museo Ugo Guidi - via Civitali 33 Forte dei Marmi
115° Mostra “Museo Ugo Guidi”e "Amici del Museo Ugo Guidi - Onlus" presentano la mostra di Carmine Galiè “Tra sogno e realtà” A cura di Massimo Pasqualone Museo Ugo Guidi 1 maggio ore 18.00 – FORTE DEI MARMI 1 - 25 maggio 2016 Il Museo Ugo Guidi - MUG e gli Amici del Museo Ugo Guidi Onlus presentano la mostra del pittore Carmine Galiè dal titolo “Tra sogno e realtà” a cura e presentazione di Massimo Pasqualone. L’inaugurazione della mostra avverrà al Museo Ugo Guidi alle ore 18 di domenica 1 maggio 2016. “Carmine Galiè tra sogno e realtà” “Carmine Galiè concepisce la pittura e l’arte in genere, in quanto anche la scultura è per lui oggetto preferenziale di ricerca, come l’abilità, o forse la possibilità, che ognuno ha di dire la sua sulle cose del mondo, della vita, e della realtà in particolare.Da più di trent’anni nel panorama nazionale, Galiè predilige la dimensione onirica a quella virtuale, con la capacità che solo il sogno ha di dire veramente quello che il giorno nasconde.Ed allora l’opera d’arte si fa investigazione, ricerca, abbraccio dei minuti e dei secondi, un po’ in linea con una rinnovata esegesi dell’attimo, di cui Galiè scandaglia profondamente ogni recondito mistero, per altri versi in linea con la dimensione novecentesca della biografia esistenziale che sempre si interseca con la biografia artistica.Galiè sembra far sua l’affermazione secondo cui “tra venti anni non sarete delusi dalle cose che avete fatto… ma da quelle che non avete fatto. Levate dunque l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite. (Mark Twain).Su questa linea si muove, dunque, il suo itinerarium, mai certo degli approdi e sempre convinto che i porti non siano di facile raggiungibilità.Quello che Carmine Galiè attraversa è quello che lo attraversa, quello che Carmine Galiè vive è quello che ha vissuto e che vivrà, con la mediazione di un io sensibile, con la rarefazione delle metamorfosi dell’anima che, quando la vita è veramente quella che si vede, si frantuma e diventa opera d’arte, apertura al mistero, certo insondabile, ma sicuramente ed artisticamente valutabile.” Massimo Pasqualone Massimo Pasqualone, critico d’arte e letterario, poeta e giornalista, insegna Sociologia dei processi culturali presso l’Università G. D’Annunzio di Chieti. Al suo attivo ha oltre 200 pubblicazioni, consulenze scientifiche in enti pubblici e privati, giurie ed eventi in tutta Italia e in Portogallo, Polonia, Lituania, Germania, Albania. È direttore dell’Enomuseo di Tollo e, tra gli altri incarichi, riveste il ruolo di componente della Commissione inviti e della giuria del Premio Sulmona, presieduto da Vittorio Sgarbi, di presidente del premio Paci di Isernia e di direttore artistico dell’Associazione Lejo. Recentemente ha dato alle stampe il volume Da Acerra a Zazzeroni. Dizionario emozionale degli artisti abruzzesi, Edizioni Noubs. L’esposizione al MUG sarà visitabile fino al 25 maggio 2016 nei giorni successivi l’inaugurazione su appuntamento al tel. 348020538 o .Al Logos Hotel tutti i giorni dalle ore 10.00 alle ore 23.00 Carmine Galiè è nato a Giulianova il 9/8/1955 ed ivi residente in via sette fratelli n°11, tel.3494633067, laureato in medicina e chirurgia, inizia l’attività artistica giovanissimo. Il suo cammino artistico discreto, ma ricercato è culminato nell’informale esprimendo il suo genio creativo attraverso una esplosione di colori che suscitano nello spettatore sensazioni profonde e inquietanti. Nel 1990 insieme ad altri artisti (Montebello, Iannucci e Celli) ha costituito il gruppo “Fidia” con il quale ha partecipato a numerose manifestazioni artistiche. Nel 1994 ha iniziato ad interessarsi di calcografie soprattutto acqueforti insieme al gruppo “Painting”. Nel 1998 inizia la sua collaborazione con Sandro Ettorre che culmina in una serie di opere raggruppate sotto il titolo di “Collaborazioni”. Dal 2006, dopo la morte del collega Sandro Ettorre, inizia un suo viaggio solitario di rivisitazione e rielaborazione del suo pensiero artistico tuttora in corso anche se talora frenato dagli eventi della vita che si susseguono, la malattia e la morte della sua Mimmi. Luogo: Museo Ugo Guidi – MUG via Civitali 33 - Forte dei Marmi Logos Hotel via Mazzini 135 – Forte dei Marmi Dal: 1 Maggio 2016 Al: 25 Maggio 2016 Inaugurazione: Domenica 1 Maggio 2016 alle ore 18.00 Orario: MUG su prenotazione . Ingresso libero Logos Hotel aperto tutti i giorni dalle h. 10.00 alle h. 23.00 I volumi editi dal Museo Ugo Guidi , “Edizioni Museo Ugo Guidi”, presenti sul Catalogo ufficiale dei libri italiani, sono reperibili al Museo o su di Casalini Libri distributore internazionale. Il Museo offre a tutti i visitatori il Wi-fi gratuito. Il MUG ha il sostegno di Maria Rosaria Lenzi - Private Banker – Banca Fideuram, e la partecipazione della Fondazione Alimondo Ciampi onlus, di Italia Nostra sez. Massa-Montignoso, del Piccolo Teatro della Versilia, della Fondazione Peccioliper, dell’azienda Favret Mosaici Artistici , del Logos Hotel di Forte dei Marmi. Con l’adesione del Comune di Forte dei Marmi, dell’Unione Europea, dell’International Council Of Museums, Regione Toscana, Toscana Musei, Toscana ‘900 – Musei e Percorsi d’Arte, Piccoli Grandi Musei, Edumusei, Provincia di Lucca, Sistema Museale della Provincia di Lucca, Istituto Confucio della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, APT Versilia, Fondazione R. Del Bianco. Memoria fotografica: Antonio Raffaelli, presidente Ass. Versiliese Audiovisivi Didattici.Partner: Art Institute of Nanjing University Nanchino (Cina), Villa Finaly Firenze Chancellerie des Universités de Paris - La Sorbonne, Città Infinite, Historiavbc, MIIT Museo Internazionale Italia Arte Torino, Toscana ‘900 – Musei e Percorsi d’Arte, Club Unesco “Carrara dei Marmi”, Associazione Internazionale ArtePozzo, Gli Otto Venti Pistoia, Comitato Archivio Artistico Documentario Gierut, Acomus International, Galatea Versilia e La Capannina di Franceschi di Forte dei Marmi con lo“Spazio Museo Ugo Guidi / MUG Space”. Media Partner: QN LA NAZIONE, Just Beautiful, Forte 100 Rivista, Italia Italy, Arte in Toscana, BestVersilia.com, Culturadelmarmo.it, Reality Magazine, LifeBeyond Tourism, Inpuntadipennablog.it, Acculturarsi.blogspot.it, Agendaeventi.com, La Parentesi della Scrittura. Come raggiungere il museo: Uscita Autostrada Versilia, direzione Forte dei Marmi, seguire i cartelli rettangolari marroni che indicano il museo. Sul viale a mare di Forte dei Marmi venendo da Viareggio: superato il pontile del Forte oltrepassare tre semafori, poi il cartello a destra indica il museo; da Massa: entrati in Forte dei Marmi dopo il primo semaforo la prima strada sulla sinistra è Via Civitali. GPS: LAT:43.972477 N - LON:10.154887 E Prof. Massimo Pasqualone – Consulente scientifico del Museo Ugo GuidiPiero Garibaldi - Pubbliche Relazioni MUG - Tel: 349.0908365 Marta Accallai – P.R. per Prato Elena Cencetti – P.R. per Firenze Francesca Manfredini – P.R. per Pistoia Elia Roggi – PR per Arezzo Info: 3483020538 Facebook: Vittorio Guidi – Museo Ugo Guidi Twitter: @MUSEOUGOGUIDI Ufficio Stampa: Associazione “Amici del Museo Ugo Guidi onlus”

Visita guidata a Montecarlo + degustazione vino

Tipologia Evento: Escursioni e gite
Quando: 01/05/2016
Dove: Lucca - Montecarlo
Altre Info: PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA (339-8806229)
– h 15.30 ritrovo Fattoria Carmignani, via Cercatoia Alta, Montecarlo.Azienda a conduzione familiare produttrice di vino dal 1386, famosa per i numerosi riconoscimenti ricevuti.Degustazione di tre vini e visita alla vigna.– 17.00 ritrovo piazza d’ArmiVisita guidata al delizioso borgo trecentesco di Montecarlo.COSTO: 13 EURO (VISITA GUIDATA + DEGUSTAZIONE)

Concerto del I Maggio

Tipologia Evento: Concerti
Quando: 01/05/2016
Dove: Camaiore - Piazza San Bernardino
Altre Info: Comune di Camaiore Tel 0584 9861
Concerto di Paul Moss and Friend. Sfilata di moda a cura di Al.So EventiPrezzo: ingresso gratuito

Cinema Giovani Forte dei Marmi - ”8 ½”

Tipologia Evento: Eventi culturali
Quando: 03/05/2016
Dove: Vittoria Apuana - Villa Bertelli - Via Mazzini 200
Altre Info: Per informazioni: Ufficio Informazioni Turistiche – Tel. 0584/280292 forteinfo@comunefdm.it – www.myfortedeimarmi.it
Visto il successo degli anni passati, ho voluto promuovere questo progetto anche per il 2016” – commenta il Presidente del Consiglio Comunale e Consigliere Delegato Simone Tonini – “Si tratta di un forum dedicato al cinema aperto a tutti, oltre che un’opportunità per ritrovarsi e condividere una passione all’insegna della socialità.”Il ciclo di incontri è gestito da un gruppo di ragazzi della Versilia, negli anni cresciuto numericamente, che hanno scelto di impegnarsi volontariamente nel progetto e che, insieme a Simone Tonini, hanno concordato date, film e prodotto il materiale promozionale. Il Comune, ente organizzatore, offre ai ragazzi il supporto tecnico e logistico per la realizzazione. “Un’iniziativa che contribuisce ad accrescere il senso di responsabilizzazione nei giovani coinvolti ed un esempio per tutti di cittadinanza attiva” – prosegue Tonini – “Per questo mi sento di ringraziare i ragazzi che ogni anno si impegnano ad organizzare e gestire con successo questo appuntamento e tutti coloro che, numerosi, partecipano all’evento; a dimostrazione che momenti di svago e condivisione come questi sono sempre ben apprezzati dalla cittadinanza”.Tonini e i giovani organizzatori hanno incontrato i rappresentanti di classe del Liceo Scientifico di Forte dei Marmi per illustrare il programma del CineForum e presentare la sesta edizione di “Rock in Forte”, iniziativa che si svolgerà nei mesi estivi dedicata ai giovani gruppi musicali locali e organizzata dall’amministrazione comunale, riscontrando il positivo consenso degli studenti.Il forum ha in programma quattro proiezioni di alcuni film cult del novecento, passando da Federico Fellini al più recente capolavoro dei Fratelli Coen.Le proiezioni si terranno a Villa Bertelli alle 21.15, l’ingresso è libero ed aperto a tutti.Per i dettagli dell’iniziativa è possibile consultare il gruppo facebook “Cinema Giovani FdM”.Programma:26 aprile “Qualcosa è cambiato”, James L. Brooks, 19973 maggio “”8 ½”, Federico Fellini, 196310 maggio “Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto”, Elio Petri, 197017 maggio “Burn after reading”, Joel e Ethan Coen, 2008

Rassegna teatrale 2015 - 2016 Teatro dell'Olivo

Tipologia Evento: Teatro e danza
Quando: 05/05/2016
Dove: Camaiore - Teatro dell'Olivo via Vittorio Emanuele
Teatrodilina Le vacanze dei signori Lagonìa Campagna abbonamentiCAMPAGNA ABBONAMENTIConferme fino al 20 ottobreNuovi abbonamenti dal 25 ottobre al 5 novembrePrezzi abbonamenti a n. 9 spettacoli1° posti (platea e palchi centrali): intero € 137,00, ridotto € 116,002° posti (palchi laterali e loggione): intero € 90,00, ridotto € 80,00Prezzi biglietti1° posti (platea e palchi centrali): intero € 21,00, ridotto € 18,002° posti (palchi laterali e loggione): intero € 14,00 ridotto € 12,00Le riduzioni si applicano a: studenti, under 25 e over 65 anni.Riduzioni sui singoli biglietti anche per i clienti Centro Commerciale Naturale e soci unicoop Tirreno

400 anni di Shakespeare

Tipologia Evento: Teatro e danza
Quando: 05/05/2016
Dove: Massarosa - Teatro Vittoria Manzoni - Via Manzoni - 0584 93025
Concerto Rock live eseguito dalla rock band Millenium bug con danza contemporanea e acrobaticaDirezione artistica Prof. Antonella Padolecchia

Paolo Ulian. A Palazzo Mediceo la leggerezza delle intuizioni

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 05/05/2016 al 08/05/2016
Dove: Seravezza - Palazzo Mediceo e Scuderie Granducali - tel.0584 757443
Situato ai piedi delle Alpi Apuane ed a pochi passi da Pietrasanta, Palazzo Mediceo, voluto da Cosimo I ed ufficialmente riconosciuto dall’Unesco come Patrimonio Mondiale dell’Umanità nel “Sito seriale delle Ville e Giardini Medicei della Toscana” nel 2013, è da sempre sede di eventi prestigiosi. Nel rispetto di questa tradizione dal 30 aprile al 29 maggio 2016 ospiterà la rassegna antologica dedicata al famoso designer italiano Paolo Ulian, evento a cura dell’Associazione culturale Imaginificat.Ulian, in questo momento fra i più versatili ed importanti designer italiani, è considerato erede e ideale continuatore del fil rouge della creatività che, a partire da Castiglioni, Sottsass, Munari e Mari, ha rinnovato, con ironia, versatilità, sensibilità estetica ed anche etica l’insieme di oggetti che “popolano” il nostro quotidiano. Il suo vaso Vago è stato inserito da Domus nel numero speciale 1000 tra i 100 migliori progetti dal 1928 a oggi. Muovendosi con delicatezza e misura è capace di reinventare oggetti che fanno parte della memoria collettiva, portando a nuova vita materiali poveri e/o di scarto.A proposito della sua ricerca sul recupero dei materiali, Domitilla Dardi del MAXXI di Roma scrive: “Nessuno come lui oggi in Italia – e forse anche oltre – sa lavorare con lo scarto e trasformarlo in un progetto sublime. Nel farlo egli non si limita a utilizzare il materiale attraverso il riciclo o il riuso, ma sfrutta il taglio del marmo come momento fondamentale del progetto. D’altra parte questa lezione l’ha appresa alla scuola di un grande maestro, Enzo Mari.”Il suo metodo è fatto di intuizioni ma anche di riflessioni su aspetti legati al contesto sociale, all’etica e alla questione ambientale, il tutto sempre legato alla migliore tradizione artigiana del nostro paese: ne risultano creazioni emozionanti e riconoscibili, riconducibili alla nostra tradizione e nel contempo adeguate ad essere collocate sul mercato internazionale.Siamo quindi felici, dopo il lavoro di un anno, di vedere finalmente realizzata la manifestazione che deve il suo successo anche al sostegno di alcune tra le più importanti aziende del Made in Italy, tra cui Driade- Valcucine, Paola Lenti, Schiffini, Vittorio Bonacina, Ceccotticollezioni , Danese- Artemide, Roda, Sanlorenzo, Bufalini marmi, Le Fablier, Giulio Vanelli Marmi, Alpha Marmi, Zava, Carraradesignfactory, G.I.A.D.A. e Archimek ed ha il patrocinio dell’ADI-Associazione per il disegno industriale.Semplicità, naturalezza, pochi orpelli e molta sostanza: l’allestimento guida alla lettura storica e tematica della produzione di Ulian, accompagnando i visitatori in un percorso pieno di sorprese e suggestioni.Inaugurazione: 30 aprile 2016 h 18.00 Palazzo Mediceo – Viale Leonetto Amadei, 230 – 55047 Seravezza (LU)Apertura: giovedì-domenica 16.00-20.00

SOS Bambino, a Forte dei Marmi un corso di primo soccorso pediatrico

Tipologia Evento: Eventi culturali
Quando: 06/05/2016
Dove: Vittoria Apuana - Villa Bertelli - Via Mazzini 200
S.O.S. bambino- un corso di primo soccorso pediatrico, tenuto da medici e personale infermieristico della nostra ASL – U.O.C. Pediatria- Pronto Soccorso Pediatrico è la nuova iniziativa promossa dall’assessorato alla pubblica istruzione e al sociale in cooperazione con l’ospedale Versilia, che partirà a fine mese. “Non è la prima volta che il comune di Forte dei Marmi si occupa di soccorso pediatrico – spiega l’assessore Rachele Nardini- dal momento che due anni fa, in collaborazione con la Croce Rossa, abbiamo organizzato una dimostrazione di disostruzione delle vie respiratorie del bambino, cui parteciparono circa duecento persone.Adesso, ho voluto fare qualcosa di più articolato e completo e, grazie alla disponibilità del dottor Gagliardi, primario di pediatria e del dottor Luporini, coordinatore ed anima del progetto, è stato preparato questo corso, tenuto dai medici che poi i genitori ritroveranno all’ospedale nel caso in cui abbiano necessità di recarvisi. Tre saranno gli appuntamenti in programma a Villa Bertelli venerdì 29 aprile, venerdì 6 e 13 maggio. Il primo tratterà il neonato/lattante; il bambino con la tosse, il secondo gli incidenti domestici; il bambino con problemi gastroenterologi e il terzo la rianimazione cardiopolmonare pediatrica e l’inalazione di un corpo estraneo. Sono tutti argomenti molto interessanti e utili per chi ha bambini. Come assessore che si occupa dell’infanzia, ma anche come genitore, ritengo sia necessario avere cognizioni di base in caso di piccolo incidente, in modo da riuscire e gestire bene l’emergenza e soprattutto non allarmare il bambino, mantenendo quella serenità interiore che tranquillizza subito i nostri figli. Inoltre, è un ulteriore bagaglio per la formazione culturale di chiunque vorrà arricchirla. Ringrazio i medici della pediatria per la preziosa collaborazione e spero che il corso possa incontrare l’interessere dei genitori, così come ha suscitato il mio”. Le iscrizioni a S.O.S. bambino saranno aperte da lunedì 11 a sabato 23 aprile presso l’ufficio servizi sociali (0584 280228) utilizzando il modulo scaricabile dal sito

Toulouse Lautrec a "Le Rire"

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 06/05/2016 al 08/05/2016
Dove: Forte dei Marmi - Museo della Satira e della Caricatura - Forte di Leopoldo I, piazza Garibaldi - Tel. +39 0584 280262
Henri de Toulouse-Lautrec fu uno straordinario innovatore della pittura e della grafica di fine Ottocento. Importante artista post-impressionista, ma anche illustratore e litografo; da osservatore febbrile del mondo in cui viveva, registrò nelle sue opere molti dettagli dello stile di vita bohèmien della Parigi di quel periodo. Portò la sua arte su un piano allora sconosciuto agli altri impressionisti, con semplici tratti, sapeva infatti cogliere con estrema precisione le forme, i corpi e lo spazio.Il Museo della Satira espone in mostra i numeri originali del giornale satirico Le Rire(appartenenti alla collezione del Museo) con le litografie dell’artista, nonché ingrandimenti delle illustrazioni per permettere di godere appieno la grande arte di Lautrec. Ogni illustrazione è accompagnata da una scheda esplicativa che immerge il visitatore nel clima e nell’atmosfera del tempo e lo avvicina a quei personaggi che Lautrec amava e ammirava.

La Passeggiata Margherita dalla nascita nel 1902 al grande incendio del 1927

Tipologia Evento: Eventi culturali
Quando: dal 06/05/2016 al 07/05/2016
Dove: Viareggio - Teatrino Pacini presso la Chiesa di S. Antonio / Passeggiata
Altre Info: Per informazioni e costo: cell. 329-1175262; ricma61@yahoo.it.
Nuovo suggestivo seminario dell’Imagoteca Viareggina, come gli altri ideato e condotto da Riccardo Mazzoni, sul tema “La Passeggiata Margherita dalla nascita nel 1902 al grande incendio del 1917”. Sarà articolato su due giornate. Venerdì 6 maggio 2016, ore 21, lezione d’inquadramento al Teatrino Pacini presso la Chiesa di S. Antonio (entrata da via S. Francesco), sulla base di un ricchissimo materiale storico-documentario raro e inedito, tra cui spicca uno straordinario spezzone filmico del 1916 della Collezione di Laura Vignali, l’unica testimonianza cinematografica della Passeggiata lignea del primo Novecento giunta fino ai giorni nostri che per una singolare coincidenza ripercorre l’esatto itinerario delle costruzioni coinvolte nel terribile incendio del 1917, dal Molo al Teatro Eden. Sabato 7 maggio, ore 15.30: sopralluogo “medianico” in Passeggiata sui passi perduti della Belle Epoque viareggina, con la storia e le trasformazioni dei locali e degli edifici più significativi. A tutti i partecipanti è riservato un prezioso CD contenente tutto il materiale visionato durante la lezione introduttiva. Partecipazione previa iscrizione.

I Sabati della Lumaca per bambini e famiglie

Tipologia Evento: Eventi per bambini
Quando: 07/05/2016
Dove: Pietrasanta - Piazza Duomo
Altre Info: Comune di Pietrasanta tel. 0584 7951
Un’inizitiva di orto-didattica promossa dall’associazione la Bottega della Rocca in collaborazione con Ecoland, Giardini della Versilia, e il patrocinio del Comune di Pietrasanta. Si tratta di 8 incontri di “lavoro” all’orto coordinati da Emilio Bertoncini, orticolotore didattico, che si arricchiranno di momenti di animazione e di educazione ispirati al decalogo dei diritti naturali di bimbe e bimbi di Gianfranco Zavalloni. Si svolgeranno il primo sabato di ogni mese. In caso di bel tempo sarà possibile proseguire la giornata simpaticamente con un pic nic.Gli appuntamento previsti sono: sabato 7 novembre, 5 dicembre, incontro speciale 19 dicembre, 2 gennaio, 6 febbraio, 5 marzo, 2 aprile, 7 maggio).

Sagra dell’olio e delle olive

Tipologia Evento: Sagre
Quando: dal 07/05/2016 al 08/05/2016
Dove: Piano del Quercione - Area ex Zoo Parco
Altre Info: tel. 329 5350094
Organizzata dalla Confraternita di Misericordia di Piano del Quercione, la sagra è un'occasione di provare la cucina casereccia, ovviamente condita dall'olio extravergine di oliva locale ed accompagnata da ottime olive. Tra le specialità presenti nel menù ricordiamo in particolare i Tagliarini co' Fagioli.

Il Caffè dei Maledetti Fotografi 2016

Tipologia Evento: Eventi culturali
Quando: 07/05/2016
Dove: Marina di Pietrasanta - LABottega di Marina di Pietrasanta - Viale Apua 188 - Tel. 0584 22502
MICHAEL ACKERMANNato a Tel Aviv ed emigrato dal 1974 a New York. Il suo primo libro End Time City ottiene il Prix Nadar nel 1999. Dal 1997 entra a far parte dell’Agence e Galerie VU’ di Parigi, che lo rappresenta attualmente. l’approccio alla fotografia di Michael Ackerman è nuovo, radicale e unico. cerca – e trova – nel mondo che attraversa, riflessioni della sua vita personale, dei suoi dubbi e delle sue angosce. Ha esposto in numerose città sia in Europa sia negli Stati Uniti. Le sue fotografie fanno parte di importanti collezioni a livello internazionale. Il suo ultimo libro Half Life è stato pubblicato nel 2010 da Robert Delpire ed è la sua terza opera.

Speciale Birdwatching “Il Risveglio della Palude”

Tipologia Evento: Escursioni e gite
Quando: 08/05/2016
Dove: Massaciuccoli - Oasi Lipu - Tel. 0584/975567
Escursione in barchino alle prime luci del giorno, per ammirare lo spettacolo del risveglio della natura nel Lago di Massaciuccoli.

400 anni di Shakespeare

Tipologia Evento: Teatro e danza
Quando: 09/05/2016
Dove: Massarosa - Teatro Vittoria Manzoni - Via Manzoni - 0584 93025
Hamlet a cura della compagnia Slovacca Divadlo Kontra (sottotitoli in italiano)Direzione artistica Prof. Antonella Padolecchia

Cinema Giovani Forte dei Marmi - “Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto”

Tipologia Evento: Eventi culturali
Quando: 10/05/2016
Dove: Vittoria Apuana - Villa Bertelli - Via Mazzini 200
Altre Info: Per informazioni: Ufficio Informazioni Turistiche – Tel. 0584/280292 forteinfo@comunefdm.it – www.myfortedeimarmi.it
Visto il successo degli anni passati, ho voluto promuovere questo progetto anche per il 2016” – commenta il Presidente del Consiglio Comunale e Consigliere Delegato Simone Tonini – “Si tratta di un forum dedicato al cinema aperto a tutti, oltre che un’opportunità per ritrovarsi e condividere una passione all’insegna della socialità.”Il ciclo di incontri è gestito da un gruppo di ragazzi della Versilia, negli anni cresciuto numericamente, che hanno scelto di impegnarsi volontariamente nel progetto e che, insieme a Simone Tonini, hanno concordato date, film e prodotto il materiale promozionale. Il Comune, ente organizzatore, offre ai ragazzi il supporto tecnico e logistico per la realizzazione. “Un’iniziativa che contribuisce ad accrescere il senso di responsabilizzazione nei giovani coinvolti ed un esempio per tutti di cittadinanza attiva” – prosegue Tonini – “Per questo mi sento di ringraziare i ragazzi che ogni anno si impegnano ad organizzare e gestire con successo questo appuntamento e tutti coloro che, numerosi, partecipano all’evento; a dimostrazione che momenti di svago e condivisione come questi sono sempre ben apprezzati dalla cittadinanza”.Tonini e i giovani organizzatori hanno incontrato i rappresentanti di classe del Liceo Scientifico di Forte dei Marmi per illustrare il programma del CineForum e presentare la sesta edizione di “Rock in Forte”, iniziativa che si svolgerà nei mesi estivi dedicata ai giovani gruppi musicali locali e organizzata dall’amministrazione comunale, riscontrando il positivo consenso degli studenti.Il forum ha in programma quattro proiezioni di alcuni film cult del novecento, passando da Federico Fellini al più recente capolavoro dei Fratelli Coen.Le proiezioni si terranno a Villa Bertelli alle 21.15, l’ingresso è libero ed aperto a tutti.Per i dettagli dell’iniziativa è possibile consultare il gruppo facebook “Cinema Giovani FdM”.Programma:26 aprile “Qualcosa è cambiato”, James L. Brooks, 19973 maggio “”8 ½”, Federico Fellini, 196310 maggio “Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto”, Elio Petri, 197017 maggio “Burn after reading”, Joel e Ethan Coen, 2008

La leggerezza delle intuizioni

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 12/05/2016 al 15/05/2016
Dove: Seravezza - Palazzo Mediceo e Scuderie Granducali - tel.0584 757443
L’esposizione dal titolo Paolo Ulian, la leggerezza delle intuizioni, nelle parole della curatrice Elisa Zannoni, traccia lo sviluppo sperimentale del designer, portando in primo piano i progetti che lo hanno reso famoso, e che compongono il racconto personale di chi crede che il buon design debba essere senza tempo e far riflettere attraverso l’ironia. “Paolo si vede come l’uomo-bambino che porta a spasso un palloncino che racchiude le sue idee”: questa è la suggestione che ha ispirato l’intero progetto.Ulian, formatosi all’Accademia di Belle Arti di Carrara ed all’Isia di Firenze, è considerato erede e ideale continuatore del fil rouge della creatività che parte da Castiglioni, Sottsass, Munari, Mari (di cui è stato assistente fino al 1992), e che ha rinnovato, con ironia, versatilità, sensibilità estetica ed anche etica l’insieme di oggetti che “popolano” il nostro quotidiano. Muovendosi con delicatezza e misura è capace di reinventare oggetti che fanno parte della memoria collettiva, portando a nuova vita materiali poveri e/o di scarto.

Ballo di fine scuola con le Misericordie di Camaiore

Tipologia Evento: Feste ed animazioni
Quando: 12/05/2016
Dove: Lido di Camaiore - Parco della Fratellanza della Misericordia - Tel. 0584 619111
Le Misericordie del comune di Camaiore, (Seimiglia, Camaiore, Capezzano Pianore e Lido di Camaiore) stanno organizzando un ballo di fine scuola “MiseProm” che si terrà nella serata del 12 giugno 2016 nel Parco della Fratellanza della Misericordia di Lido di Camaiore.Il gruppo ideatore dell’evento è composto essenzialmente da adolescenti e giovani volontari che prestano servizio nella varie Misericordie ed ambiscono ad attrarre per questa manifestazione gran parte dei giovani versiliesi che frequentano le scuole superiori della zona.Questo il programma della serata:– giovani volontari musicisti emergenti che avranno l’opportunità di promuovere la loro musica con un concerto dal vivo;– Andrea Paci Dj che chiuderà la serata con la sua musica disco.Il ballo, che si preannuncia come l’evento di apertura dell’estate 2016, mette insieme il volontariato e i giovani studenti promuovendo una serata all’insegna del divertimento senza sballo….L’organizzazione sarà seguita da tutte le Misericordie della Versilia.

Paolo Ulian. A Palazzo Mediceo la leggerezza delle intuizioni

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 12/05/2016 al 15/05/2016
Dove: Seravezza - Palazzo Mediceo e Scuderie Granducali - tel.0584 757443
Situato ai piedi delle Alpi Apuane ed a pochi passi da Pietrasanta, Palazzo Mediceo, voluto da Cosimo I ed ufficialmente riconosciuto dall’Unesco come Patrimonio Mondiale dell’Umanità nel “Sito seriale delle Ville e Giardini Medicei della Toscana” nel 2013, è da sempre sede di eventi prestigiosi. Nel rispetto di questa tradizione dal 30 aprile al 29 maggio 2016 ospiterà la rassegna antologica dedicata al famoso designer italiano Paolo Ulian, evento a cura dell’Associazione culturale Imaginificat.Ulian, in questo momento fra i più versatili ed importanti designer italiani, è considerato erede e ideale continuatore del fil rouge della creatività che, a partire da Castiglioni, Sottsass, Munari e Mari, ha rinnovato, con ironia, versatilità, sensibilità estetica ed anche etica l’insieme di oggetti che “popolano” il nostro quotidiano. Il suo vaso Vago è stato inserito da Domus nel numero speciale 1000 tra i 100 migliori progetti dal 1928 a oggi. Muovendosi con delicatezza e misura è capace di reinventare oggetti che fanno parte della memoria collettiva, portando a nuova vita materiali poveri e/o di scarto.A proposito della sua ricerca sul recupero dei materiali, Domitilla Dardi del MAXXI di Roma scrive: “Nessuno come lui oggi in Italia – e forse anche oltre – sa lavorare con lo scarto e trasformarlo in un progetto sublime. Nel farlo egli non si limita a utilizzare il materiale attraverso il riciclo o il riuso, ma sfrutta il taglio del marmo come momento fondamentale del progetto. D’altra parte questa lezione l’ha appresa alla scuola di un grande maestro, Enzo Mari.”Il suo metodo è fatto di intuizioni ma anche di riflessioni su aspetti legati al contesto sociale, all’etica e alla questione ambientale, il tutto sempre legato alla migliore tradizione artigiana del nostro paese: ne risultano creazioni emozionanti e riconoscibili, riconducibili alla nostra tradizione e nel contempo adeguate ad essere collocate sul mercato internazionale.Siamo quindi felici, dopo il lavoro di un anno, di vedere finalmente realizzata la manifestazione che deve il suo successo anche al sostegno di alcune tra le più importanti aziende del Made in Italy, tra cui Driade- Valcucine, Paola Lenti, Schiffini, Vittorio Bonacina, Ceccotticollezioni , Danese- Artemide, Roda, Sanlorenzo, Bufalini marmi, Le Fablier, Giulio Vanelli Marmi, Alpha Marmi, Zava, Carraradesignfactory, G.I.A.D.A. e Archimek ed ha il patrocinio dell’ADI-Associazione per il disegno industriale.Semplicità, naturalezza, pochi orpelli e molta sostanza: l’allestimento guida alla lettura storica e tematica della produzione di Ulian, accompagnando i visitatori in un percorso pieno di sorprese e suggestioni.Inaugurazione: 30 aprile 2016 h 18.00 Palazzo Mediceo – Viale Leonetto Amadei, 230 – 55047 Seravezza (LU)Apertura: giovedì-domenica 16.00-20.00

SOS Bambino, a Forte dei Marmi un corso di primo soccorso pediatrico

Tipologia Evento: Eventi culturali
Quando: 13/05/2016
Dove: Vittoria Apuana - Villa Bertelli - Via Mazzini 200
S.O.S. bambino- un corso di primo soccorso pediatrico, tenuto da medici e personale infermieristico della nostra ASL – U.O.C. Pediatria- Pronto Soccorso Pediatrico è la nuova iniziativa promossa dall’assessorato alla pubblica istruzione e al sociale in cooperazione con l’ospedale Versilia, che partirà a fine mese. “Non è la prima volta che il comune di Forte dei Marmi si occupa di soccorso pediatrico – spiega l’assessore Rachele Nardini- dal momento che due anni fa, in collaborazione con la Croce Rossa, abbiamo organizzato una dimostrazione di disostruzione delle vie respiratorie del bambino, cui parteciparono circa duecento persone.Adesso, ho voluto fare qualcosa di più articolato e completo e, grazie alla disponibilità del dottor Gagliardi, primario di pediatria e del dottor Luporini, coordinatore ed anima del progetto, è stato preparato questo corso, tenuto dai medici che poi i genitori ritroveranno all’ospedale nel caso in cui abbiano necessità di recarvisi. Tre saranno gli appuntamenti in programma a Villa Bertelli venerdì 29 aprile, venerdì 6 e 13 maggio. Il primo tratterà il neonato/lattante; il bambino con la tosse, il secondo gli incidenti domestici; il bambino con problemi gastroenterologi e il terzo la rianimazione cardiopolmonare pediatrica e l’inalazione di un corpo estraneo. Sono tutti argomenti molto interessanti e utili per chi ha bambini. Come assessore che si occupa dell’infanzia, ma anche come genitore, ritengo sia necessario avere cognizioni di base in caso di piccolo incidente, in modo da riuscire e gestire bene l’emergenza e soprattutto non allarmare il bambino, mantenendo quella serenità interiore che tranquillizza subito i nostri figli. Inoltre, è un ulteriore bagaglio per la formazione culturale di chiunque vorrà arricchirla. Ringrazio i medici della pediatria per la preziosa collaborazione e spero che il corso possa incontrare l’interessere dei genitori, così come ha suscitato il mio”. Le iscrizioni a S.O.S. bambino saranno aperte da lunedì 11 a sabato 23 aprile presso l’ufficio servizi sociali (0584 280228) utilizzando il modulo scaricabile dal sito

Toulouse Lautrec a "Le Rire"

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 13/05/2016 al 15/05/2016
Dove: Forte dei Marmi - Museo della Satira e della Caricatura - Forte di Leopoldo I, piazza Garibaldi - Tel. +39 0584 280262
Henri de Toulouse-Lautrec fu uno straordinario innovatore della pittura e della grafica di fine Ottocento. Importante artista post-impressionista, ma anche illustratore e litografo; da osservatore febbrile del mondo in cui viveva, registrò nelle sue opere molti dettagli dello stile di vita bohèmien della Parigi di quel periodo. Portò la sua arte su un piano allora sconosciuto agli altri impressionisti, con semplici tratti, sapeva infatti cogliere con estrema precisione le forme, i corpi e lo spazio.Il Museo della Satira espone in mostra i numeri originali del giornale satirico Le Rire(appartenenti alla collezione del Museo) con le litografie dell’artista, nonché ingrandimenti delle illustrazioni per permettere di godere appieno la grande arte di Lautrec. Ogni illustrazione è accompagnata da una scheda esplicativa che immerge il visitatore nel clima e nell’atmosfera del tempo e lo avvicina a quei personaggi che Lautrec amava e ammirava.

Sagra dell’olio e delle olive

Tipologia Evento: Sagre
Quando: dal 14/05/2016 al 15/05/2016
Dove: Piano del Quercione - Area ex Zoo Parco
Altre Info: tel. 329 5350094
Organizzata dalla Confraternita di Misericordia di Piano del Quercione, la sagra è un'occasione di provare la cucina casereccia, ovviamente condita dall'olio extravergine di oliva locale ed accompagnata da ottime olive. Tra le specialità presenti nel menù ricordiamo in particolare i Tagliarini co' Fagioli.

Da Fornovolasco al Monte Forato

Tipologia Evento: Escursioni e gite
Quando: 15/05/2016
Dove: Camaiore - Sede associazione Amici della Montagna Via Badia n. 40 - Via della Badia, 40 - www.amicimontagna.com
Altre Info: Direttori di gita: Luana Paterni Marco Bertuccelli Tel. 348-3340750 Tel. 339-2190880
FORNOVOLASCO (M.480) - FOCE DI PETROSCIANA (M.1224) -COSTA PULITA - FOCE DI VALLI (M.1269) - FORNOVOLASCOBellissimo e di notevole interesse paesaggistico ed escursionistico, itinerario, dominati dalla presenza del vicino gruppo delle Panie. La valle della Turrite di Gallicano, si apre a ventaglio su splendide montagne, che emergono da boschi verdissimi. Il caratteristico Monte Forato, da cui si apre un bellissimo panorama sull’Alta Versilia e sulla Pania della Croce e tutta la traversata di crinale su sentiero talvolta ripido e con alcuni tratti malagevoli, consigliamo l’escursione a persone allenate e abituate a camminare in montagna.Difficoltà: E - EE alcuni brevi trattiOre effettive di Cammino: 6,00Dislivello in salita e discesa: m. 800Pranzo al sacco

Cinema Giovani Forte dei Marmi - “Burn after reading”

Tipologia Evento: Eventi culturali
Quando: 17/05/2016
Dove: Vittoria Apuana - Villa Bertelli - Via Mazzini 200
Altre Info: Per informazioni: Ufficio Informazioni Turistiche – Tel. 0584/280292 forteinfo@comunefdm.it – www.myfortedeimarmi.it
Visto il successo degli anni passati, ho voluto promuovere questo progetto anche per il 2016” – commenta il Presidente del Consiglio Comunale e Consigliere Delegato Simone Tonini – “Si tratta di un forum dedicato al cinema aperto a tutti, oltre che un’opportunità per ritrovarsi e condividere una passione all’insegna della socialità.”Il ciclo di incontri è gestito da un gruppo di ragazzi della Versilia, negli anni cresciuto numericamente, che hanno scelto di impegnarsi volontariamente nel progetto e che, insieme a Simone Tonini, hanno concordato date, film e prodotto il materiale promozionale. Il Comune, ente organizzatore, offre ai ragazzi il supporto tecnico e logistico per la realizzazione. “Un’iniziativa che contribuisce ad accrescere il senso di responsabilizzazione nei giovani coinvolti ed un esempio per tutti di cittadinanza attiva” – prosegue Tonini – “Per questo mi sento di ringraziare i ragazzi che ogni anno si impegnano ad organizzare e gestire con successo questo appuntamento e tutti coloro che, numerosi, partecipano all’evento; a dimostrazione che momenti di svago e condivisione come questi sono sempre ben apprezzati dalla cittadinanza”.Tonini e i giovani organizzatori hanno incontrato i rappresentanti di classe del Liceo Scientifico di Forte dei Marmi per illustrare il programma del CineForum e presentare la sesta edizione di “Rock in Forte”, iniziativa che si svolgerà nei mesi estivi dedicata ai giovani gruppi musicali locali e organizzata dall’amministrazione comunale, riscontrando il positivo consenso degli studenti.Il forum ha in programma quattro proiezioni di alcuni film cult del novecento, passando da Federico Fellini al più recente capolavoro dei Fratelli Coen.Le proiezioni si terranno a Villa Bertelli alle 21.15, l’ingresso è libero ed aperto a tutti.Per i dettagli dell’iniziativa è possibile consultare il gruppo facebook “Cinema Giovani FdM”.Programma:26 aprile “Qualcosa è cambiato”, James L. Brooks, 19973 maggio “”8 ½”, Federico Fellini, 196310 maggio “Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto”, Elio Petri, 197017 maggio “Burn after reading”, Joel e Ethan Coen, 2008

La leggerezza delle intuizioni

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 19/05/2016 al 22/05/2016
Dove: Seravezza - Palazzo Mediceo e Scuderie Granducali - tel.0584 757443
L’esposizione dal titolo Paolo Ulian, la leggerezza delle intuizioni, nelle parole della curatrice Elisa Zannoni, traccia lo sviluppo sperimentale del designer, portando in primo piano i progetti che lo hanno reso famoso, e che compongono il racconto personale di chi crede che il buon design debba essere senza tempo e far riflettere attraverso l’ironia. “Paolo si vede come l’uomo-bambino che porta a spasso un palloncino che racchiude le sue idee”: questa è la suggestione che ha ispirato l’intero progetto.Ulian, formatosi all’Accademia di Belle Arti di Carrara ed all’Isia di Firenze, è considerato erede e ideale continuatore del fil rouge della creatività che parte da Castiglioni, Sottsass, Munari, Mari (di cui è stato assistente fino al 1992), e che ha rinnovato, con ironia, versatilità, sensibilità estetica ed anche etica l’insieme di oggetti che “popolano” il nostro quotidiano. Muovendosi con delicatezza e misura è capace di reinventare oggetti che fanno parte della memoria collettiva, portando a nuova vita materiali poveri e/o di scarto.

Paolo Ulian. A Palazzo Mediceo la leggerezza delle intuizioni

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 19/05/2016 al 22/05/2016
Dove: Seravezza - Palazzo Mediceo e Scuderie Granducali - tel.0584 757443
Situato ai piedi delle Alpi Apuane ed a pochi passi da Pietrasanta, Palazzo Mediceo, voluto da Cosimo I ed ufficialmente riconosciuto dall’Unesco come Patrimonio Mondiale dell’Umanità nel “Sito seriale delle Ville e Giardini Medicei della Toscana” nel 2013, è da sempre sede di eventi prestigiosi. Nel rispetto di questa tradizione dal 30 aprile al 29 maggio 2016 ospiterà la rassegna antologica dedicata al famoso designer italiano Paolo Ulian, evento a cura dell’Associazione culturale Imaginificat.Ulian, in questo momento fra i più versatili ed importanti designer italiani, è considerato erede e ideale continuatore del fil rouge della creatività che, a partire da Castiglioni, Sottsass, Munari e Mari, ha rinnovato, con ironia, versatilità, sensibilità estetica ed anche etica l’insieme di oggetti che “popolano” il nostro quotidiano. Il suo vaso Vago è stato inserito da Domus nel numero speciale 1000 tra i 100 migliori progetti dal 1928 a oggi. Muovendosi con delicatezza e misura è capace di reinventare oggetti che fanno parte della memoria collettiva, portando a nuova vita materiali poveri e/o di scarto.A proposito della sua ricerca sul recupero dei materiali, Domitilla Dardi del MAXXI di Roma scrive: “Nessuno come lui oggi in Italia – e forse anche oltre – sa lavorare con lo scarto e trasformarlo in un progetto sublime. Nel farlo egli non si limita a utilizzare il materiale attraverso il riciclo o il riuso, ma sfrutta il taglio del marmo come momento fondamentale del progetto. D’altra parte questa lezione l’ha appresa alla scuola di un grande maestro, Enzo Mari.”Il suo metodo è fatto di intuizioni ma anche di riflessioni su aspetti legati al contesto sociale, all’etica e alla questione ambientale, il tutto sempre legato alla migliore tradizione artigiana del nostro paese: ne risultano creazioni emozionanti e riconoscibili, riconducibili alla nostra tradizione e nel contempo adeguate ad essere collocate sul mercato internazionale.Siamo quindi felici, dopo il lavoro di un anno, di vedere finalmente realizzata la manifestazione che deve il suo successo anche al sostegno di alcune tra le più importanti aziende del Made in Italy, tra cui Driade- Valcucine, Paola Lenti, Schiffini, Vittorio Bonacina, Ceccotticollezioni , Danese- Artemide, Roda, Sanlorenzo, Bufalini marmi, Le Fablier, Giulio Vanelli Marmi, Alpha Marmi, Zava, Carraradesignfactory, G.I.A.D.A. e Archimek ed ha il patrocinio dell’ADI-Associazione per il disegno industriale.Semplicità, naturalezza, pochi orpelli e molta sostanza: l’allestimento guida alla lettura storica e tematica della produzione di Ulian, accompagnando i visitatori in un percorso pieno di sorprese e suggestioni.Inaugurazione: 30 aprile 2016 h 18.00 Palazzo Mediceo – Viale Leonetto Amadei, 230 – 55047 Seravezza (LU)Apertura: giovedì-domenica 16.00-20.00

Sagra dell’olio e delle olive

Tipologia Evento: Sagre
Quando: dal 20/05/2016 al 22/05/2016
Dove: Piano del Quercione - Area ex Zoo Parco
Altre Info: tel. 329 5350094
Organizzata dalla Confraternita di Misericordia di Piano del Quercione, la sagra è un'occasione di provare la cucina casereccia, ovviamente condita dall'olio extravergine di oliva locale ed accompagnata da ottime olive. Tra le specialità presenti nel menù ricordiamo in particolare i Tagliarini co' Fagioli.

Toulouse Lautrec a "Le Rire"

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 20/05/2016 al 22/05/2016
Dove: Forte dei Marmi - Museo della Satira e della Caricatura - Forte di Leopoldo I, piazza Garibaldi - Tel. +39 0584 280262
Henri de Toulouse-Lautrec fu uno straordinario innovatore della pittura e della grafica di fine Ottocento. Importante artista post-impressionista, ma anche illustratore e litografo; da osservatore febbrile del mondo in cui viveva, registrò nelle sue opere molti dettagli dello stile di vita bohèmien della Parigi di quel periodo. Portò la sua arte su un piano allora sconosciuto agli altri impressionisti, con semplici tratti, sapeva infatti cogliere con estrema precisione le forme, i corpi e lo spazio.Il Museo della Satira espone in mostra i numeri originali del giornale satirico Le Rire(appartenenti alla collezione del Museo) con le litografie dell’artista, nonché ingrandimenti delle illustrazioni per permettere di godere appieno la grande arte di Lautrec. Ogni illustrazione è accompagnata da una scheda esplicativa che immerge il visitatore nel clima e nell’atmosfera del tempo e lo avvicina a quei personaggi che Lautrec amava e ammirava.

Speciale Birdwatching “Il Raduno degli Aironi”

Tipologia Evento: Escursioni e gite
Quando: 22/05/2016
Dove: Massaciuccoli - Oasi Lipu - Tel. 0584/975567
Escursione in barchino sul lago al tramonto, per godere del momento più suggestivo del giorno ed osservare gli aironi che si riuniscono insieme per trascorrere la notte.

Sagra del fungo porcino

Tipologia Evento: Sagre
Quando: dal 23/05/2016 al 31/05/2016
Dove: Stiava - Loc. La Gulfa
Altre Info: Tel. 328 7225416
Oltre alle specialità dei funghi (da provare assolutamente quelli fritti), alla sagra si troveranno tutti i piatti tipici toscani, a partire dai tordelli. Nell’area – che dispone di ampio parcheggio – c’è anche il bar e la birreria, il karaoke, musiche e balli e ovviamente la possibilità di passare un po’ di tempo con la tombolata.A cura dell' Us Piano di Conca

La leggerezza delle intuizioni

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 26/05/2016 al 29/05/2016
Dove: Seravezza - Palazzo Mediceo e Scuderie Granducali - tel.0584 757443
L’esposizione dal titolo Paolo Ulian, la leggerezza delle intuizioni, nelle parole della curatrice Elisa Zannoni, traccia lo sviluppo sperimentale del designer, portando in primo piano i progetti che lo hanno reso famoso, e che compongono il racconto personale di chi crede che il buon design debba essere senza tempo e far riflettere attraverso l’ironia. “Paolo si vede come l’uomo-bambino che porta a spasso un palloncino che racchiude le sue idee”: questa è la suggestione che ha ispirato l’intero progetto.Ulian, formatosi all’Accademia di Belle Arti di Carrara ed all’Isia di Firenze, è considerato erede e ideale continuatore del fil rouge della creatività che parte da Castiglioni, Sottsass, Munari, Mari (di cui è stato assistente fino al 1992), e che ha rinnovato, con ironia, versatilità, sensibilità estetica ed anche etica l’insieme di oggetti che “popolano” il nostro quotidiano. Muovendosi con delicatezza e misura è capace di reinventare oggetti che fanno parte della memoria collettiva, portando a nuova vita materiali poveri e/o di scarto.

Paolo Ulian. A Palazzo Mediceo la leggerezza delle intuizioni

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 26/05/2016 al 29/05/2016
Dove: Seravezza - Palazzo Mediceo e Scuderie Granducali - tel.0584 757443
Situato ai piedi delle Alpi Apuane ed a pochi passi da Pietrasanta, Palazzo Mediceo, voluto da Cosimo I ed ufficialmente riconosciuto dall’Unesco come Patrimonio Mondiale dell’Umanità nel “Sito seriale delle Ville e Giardini Medicei della Toscana” nel 2013, è da sempre sede di eventi prestigiosi. Nel rispetto di questa tradizione dal 30 aprile al 29 maggio 2016 ospiterà la rassegna antologica dedicata al famoso designer italiano Paolo Ulian, evento a cura dell’Associazione culturale Imaginificat.Ulian, in questo momento fra i più versatili ed importanti designer italiani, è considerato erede e ideale continuatore del fil rouge della creatività che, a partire da Castiglioni, Sottsass, Munari e Mari, ha rinnovato, con ironia, versatilità, sensibilità estetica ed anche etica l’insieme di oggetti che “popolano” il nostro quotidiano. Il suo vaso Vago è stato inserito da Domus nel numero speciale 1000 tra i 100 migliori progetti dal 1928 a oggi. Muovendosi con delicatezza e misura è capace di reinventare oggetti che fanno parte della memoria collettiva, portando a nuova vita materiali poveri e/o di scarto.A proposito della sua ricerca sul recupero dei materiali, Domitilla Dardi del MAXXI di Roma scrive: “Nessuno come lui oggi in Italia – e forse anche oltre – sa lavorare con lo scarto e trasformarlo in un progetto sublime. Nel farlo egli non si limita a utilizzare il materiale attraverso il riciclo o il riuso, ma sfrutta il taglio del marmo come momento fondamentale del progetto. D’altra parte questa lezione l’ha appresa alla scuola di un grande maestro, Enzo Mari.”Il suo metodo è fatto di intuizioni ma anche di riflessioni su aspetti legati al contesto sociale, all’etica e alla questione ambientale, il tutto sempre legato alla migliore tradizione artigiana del nostro paese: ne risultano creazioni emozionanti e riconoscibili, riconducibili alla nostra tradizione e nel contempo adeguate ad essere collocate sul mercato internazionale.Siamo quindi felici, dopo il lavoro di un anno, di vedere finalmente realizzata la manifestazione che deve il suo successo anche al sostegno di alcune tra le più importanti aziende del Made in Italy, tra cui Driade- Valcucine, Paola Lenti, Schiffini, Vittorio Bonacina, Ceccotticollezioni , Danese- Artemide, Roda, Sanlorenzo, Bufalini marmi, Le Fablier, Giulio Vanelli Marmi, Alpha Marmi, Zava, Carraradesignfactory, G.I.A.D.A. e Archimek ed ha il patrocinio dell’ADI-Associazione per il disegno industriale.Semplicità, naturalezza, pochi orpelli e molta sostanza: l’allestimento guida alla lettura storica e tematica della produzione di Ulian, accompagnando i visitatori in un percorso pieno di sorprese e suggestioni.Inaugurazione: 30 aprile 2016 h 18.00 Palazzo Mediceo – Viale Leonetto Amadei, 230 – 55047 Seravezza (LU)Apertura: giovedì-domenica 16.00-20.00

Sagra dell’olio e delle olive

Tipologia Evento: Sagre
Quando: dal 27/05/2016 al 29/05/2016
Dove: Piano del Quercione - Area ex Zoo Parco
Altre Info: tel. 329 5350094
Organizzata dalla Confraternita di Misericordia di Piano del Quercione, la sagra è un'occasione di provare la cucina casereccia, ovviamente condita dall'olio extravergine di oliva locale ed accompagnata da ottime olive. Tra le specialità presenti nel menù ricordiamo in particolare i Tagliarini co' Fagioli.

Toulouse Lautrec a "Le Rire"

Tipologia Evento: Mostre ed esposizioni
Quando: dal 27/05/2016 al 29/05/2016
Dove: Forte dei Marmi - Museo della Satira e della Caricatura - Forte di Leopoldo I, piazza Garibaldi - Tel. +39 0584 280262
Henri de Toulouse-Lautrec fu uno straordinario innovatore della pittura e della grafica di fine Ottocento. Importante artista post-impressionista, ma anche illustratore e litografo; da osservatore febbrile del mondo in cui viveva, registrò nelle sue opere molti dettagli dello stile di vita bohèmien della Parigi di quel periodo. Portò la sua arte su un piano allora sconosciuto agli altri impressionisti, con semplici tratti, sapeva infatti cogliere con estrema precisione le forme, i corpi e lo spazio.Il Museo della Satira espone in mostra i numeri originali del giornale satirico Le Rire(appartenenti alla collezione del Museo) con le litografie dell’artista, nonché ingrandimenti delle illustrazioni per permettere di godere appieno la grande arte di Lautrec. Ogni illustrazione è accompagnata da una scheda esplicativa che immerge il visitatore nel clima e nell’atmosfera del tempo e lo avvicina a quei personaggi che Lautrec amava e ammirava.

ORIENTAL & CABARET

Tipologia Evento: Teatro e danza
Quando: 28/05/2016
Dove: Massarosa - Teatro Vittoria Manzoni - Via Manzoni - 0584 93025
La grande danza chiuderà la stagione. Linda Luna Melani e la Compagnia Tribal Soul portano in scena “ORIENTAL & CABARET” il 28 Maggio. Tornano in teatro dopo i successi di critica e di pubblico degli scorsi anni per proporre il loro ultimo ultimo show ricco di innovazioni dovuti alla continua ricerca. Danze Tribali e coreografie in stile Orientale si mischiano in atmosfere uniche.

L'altro secolo

Tipologia Evento: Mercatini
Quando: 29/05/2016
Dove: Seravezza - Viale Amadei
Altre Info: Comune di Seravezza 0584 757711
Mercatino di antiquariato, collezionismo, artigianato e curiosità dal sapore del secolo scorso
servizio eventi: www.laversilia.it